La spazzola lisciante a vapore, ideale per capelli ricci o ribelli

capelli ricci
capelli i trucchi per ricci sublimi (istock Photos)

Chi ha capelli ricci e ribelli, conosce bene il problema di gestirli e trattarli nel modo giusto.

Troppo spesso proprio a causa dell’ingestibilità della chioma si rinuncia a disciplinarli e li si lascia al naturale, in una bellissima cascata di boccoli che però a lungo andare potrebbero davvero stancare.

Anche le donne ricce, sognano dei meravigliosi capelli lisci che ricadono sulle spalle setosi, ma non sempre la fase di lisciatura si presenta semplice, soprattutto su quei capelli che tendono a diventare crespi durante la messa in piega con spazzola e phon.

L’abitudine poi di utilizzare la piastra troppo spesso, contribuirebbe a rovinare del tutto la fibra capillare, ma oggi esiste una soluzione innovativa, la spazzola lisciante a vapore.

Capelli: come funziona la spazzola lisciante a vapore

La spazzola lisciante a vapore è un dispositivo per lo styling dei capelli di ultima generazione.

Una soluzione alternativa alla piastra lisciante e naturalmente più delicata perché l’azione del vapore è senza dubbio più idratante per i capelli, soprattutto quelli ricci, molto difficili da gestire.

I soffi di vapore che vengono gettati sulle ciocche, riescono a lisciare in modo veloce anche i capelli più ribelli. L’insieme quindi del calore e del vapore, regalano una piega degna del miglior salone di bellezza.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Capelli: il ritorno degli scrunchie, gli elastici più amati negli anni ’90

Per ottenere un effetto ancora migliore, prima di utilizzare la spazzola lisciante a vapore, si dovrà seguire una hair routine specifica per capelli crespi, che prevede l’utilizzo di uno shampoo dal forte potere idratante, un balsamo molto districante e corposo e naturalmente di prodotti per lo styling dall’effetto anti crespo.

La maschera trattamento settimanale, è da considerarsi quasi un obbligo per chi ha una chioma ingestibile e capelli mossi o ricci. Per non spezzare e rovinare i capelli sarà bene utilizzare delle spazzole sciogli nodi, adatte a districare anche le chiome più ribelli senza spezzare i capelli e se possibile, sarà una buona abitudine raccogliere i capelli prima di dormire, per evitare che si annodino tra loro durante il riposo notturno.

Per conoscere tutte le novità riguardanti la cura, la bellezza e i prodotti per capelli, continuate a seguirci!

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Capelli: come scurirli in modo naturale 

GUARDA IL MAKEUP TUTORIAL – IL VIDEO ESCLUSIVO-