Pasta al forno dell’ultimo minuti: il primo facile, veloce e gustoso

Foto da facebook.com/fattoincasadabenedetta/

Per una cena con gli amici o un pranzo con i parenti c’è un primo piatto su cui possiamo sempre contare: la pasta al forno, una filante prelibatezza che farà sempre la gioia di tutti i commensali. Grandi e piccini la amano, la si può personalizzare in mille modi diversi e, sorpattutto, la si può preparare con anticipo per infornarla all’ultimo minuto.

Un piatto dal successo garantito dunque e semplicissimo da realizzare. Oggi però vogliamo renderlo ancor più vincente: non solo vi proporremo una ricetta per realizzare la pasta al forno più buona di sempre ma anche per farlo in una manciata di minuti, giusto il tmepo di bollore dell’acqua. Provare per credere!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>TUTORIAL CUCINA: pasta al forno della domenica

Pasta al forno con ricetta super veloce

Come realizzare questo primo paitto tanto rapido quanto buono? Scopriamolo subito a partire dalla lista della spesa.

● INGREDIENTI per 4 persone ●
350g di rigatoni
2 salsicce
olio d’oliva
1/2kg di passata di pomodoro
mezzo bicchiere d’acqua
un pizzico di sale
peperoncino
250g di mozzarella
25g di parmigiano

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Timballo di pasta al forno: il primo scenografico con funghi e besciamella

Primo step ovviamente sarà mettere a bollire l’acqua per cuocere la pasta. In attesa che venga raggiunta la giusta temperatura possiamo occuparci del sugo.

Mettiamo l’olio a scaldare in una padella e facciamoci rosolare la salsiccia sgranata. Una volta che il tutto si sarà ben insaporito aggiungiamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere aggiustando di sale e peperoncino a piacere.

Intanto buttiamo la pasta che scoleremo a metà cottura. Quando il sugo si sarà ben ritirato sarà tempo di assemblare il tutto. Gettiamo dunque la pasta nel sugo, aggiungiamo una generosa spolverata di parmiggiano, la mozzarella tagliata a cubetti, mescoliamo bene il tutto e inseriamo in uan pirofila precedetemente ben oliata. Spolverata finale di parmiggiano e qualche cubetto di mozzarella e siamo pronte per andare in forno.

Dopo mezz’ora di cottura la pasta è pronta per essere servita. Buon appetito!

Da leggere