DIY: Ciondolo fai da te con smalti riciclati per la festa della mamma

(Web)

Salve a tutte ragazze oggi vogliamo proporvi un video tutorial realizzato dalla bravissima blogger del canale “Arte per te” che ci aiuterà a creare dei bellissimi e soprattutto originali ciondoli riciclando i vecchi smalti che abbiamo in casa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Profuma cassetti in feltro fai da te

Ciondolo fai da te con smalti riciclati

Dobbiamo innanzitutto reperire il materiale, quello che ci occorre è:

  • tre smalti che non utilizziamo
  • un ciondolo da decorare
  • un pennellino
  • un colore acrilico nero
  • piatto di plastica
  • un modello da copiare

Non ci resta che iniziare. Prendiamo il nostro ciondolo e poi lo smalto che abbiamo scelto come base, versiamone un po all’interno del nostro ciondolo stando attente che lo smalto si livelli bene al suo interno. Mettiamo il nostro ciondolo ad asciugare finchè non sarà completamente asciutto.

Prendiamo il nostro piatto di plastica e mettiamo un pò di colore acrilico nero, usiamo un po di unibosca per diluire quello acrilico così da ottenere un colore bello intenso. Prendiamo il pennellino e iniziamo a riprodurre sul nostro ciondolo il modello che vogliamo realizzare.

Iniziamo delicatamente a riportare il nostro disegno sul nostro ciondolo, non importa se non sarà perfetto renderà il ciondolo ancora più speciale e soprattutto artigianale. Lasciamo asciugare per un pò dopodiché prendiamo il secondo smalto e sempre con l’aiuto del pennellino iniziamo a tracciare dei puntini lungo tutta la nostra cornice. Lasciamo asciugare.

Riprendiamo il nostro ciondolo e con il terzo smalto, quello trasparente, e la coliamo sopra il ciondolo a poco a poco così da evitare che si formino delle bolle d’aria. Un ulteriore accorgimento è di  stendere la prima parte con il pennellino dello smalto molto velocemente e poi riempiamo goccia dopo goccia il ciondolo. Lasciamo asciugare per circa 12 ore. A questo punto il nostro ciondolo è pronto per essere confezionato e regalato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Come creare cestini porta oggetti per la festa della mamma

Da leggere