Pelle: abbronzatura spray, per un effetto immediato e naturale

Se siete intenzionate ad assumere un colorito estivo e caldo, anche se l’estate sembra non debba arrivare mai, l’abbronzatura artificiale è la soluzione giusta.

Per chi non ama l’esposizione ai raggi delle lampade UV o l’azione dei prodotti auto abbronzanti fai da te, l’abbronzatura spray potrebbe rappresentare una scelta ideale.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Cellule staminali vegetali nei cosmetici, cosa sono e come agiscono sulla pelle 

Abbronzatura spray, cosa è e come si applica

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Corpo: pressoterapia, cosa è e perché funzione davvero 

L’abbronzatura spray consiste in un trattamento durante il quale viene applicato sulla pelle un prodotto cosmetico colorante attraverso l’utilizzo di un aerografo.

Il prodotto utilizzato è a base di DHA ( diidrossiacetone) un ingrediente estratto dalla canna da zucchero che attraverso una reazione con la cheratina presente sulla pelle provoca la colorazione della stessa.

Il prodotto distribuito sul corpo, è un concentrato di sostanze emollienti ed idratanti.

L’effetto dell’abbronzatura spray si ha dopo circa due ore dall’applicazione e dura circa una settimana.

Esso si fissa sullo strato superficiale della pelle e difficilmente provoca reazioni sulla cute, anche la più sensibile.

L’abbronzatura con l’aerografo quindi non presenta particolari controindicazioni salvo che sia eseguita in centri specializzati e che utilizzino prodotti la cui qualità sia certificata.

L’unico pericolo legato a questa tecnica di abbronzatura artificiale consiste nel recarsi in strutture che utilizzino prodotti di bassa qualità e che contengano sostanze nocive per la pelle e per l’organismo.

Per ottenere il massimo da questo trattamento di bellezza, si dovrà esfoliare la pelle del corpo e del viso prima della seduta di colorazione e poi idratare molto la pelle tra un trattamento e l’altro.

Prima di ricevere la colorazione, la pelle dovrà essere pulita e senza la presenza di sostanze oleose che comprometterebbero l’uniformità del colore.

Dopo la seduta, sarà bene non fare la doccia per le sei ore successive in modo da far fissare bene il colore.

Indossare abiti leggeri e facilmente smacchiabili il giorno del trattamento, poiché il colore potrebbe trasferirsi sui tessuti.

GUARDA IL MAKEUP TUTORIAL -IL VIDEO-

Da leggere