Capelli: tricodinia, il dolore da non sottovalutare

Sarà capitato almeno una volta nella vita ad ogni donna, di provare dolore al cuoio capelluto.

Questa patologia che a volte può presentarsi di forte intensità si chiama Tricodinia e rappresenta un campanello d’allarme, soprattutto quando accade spesso e senza una apparente causa, come un’acconciatura molto tenace.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Capelli: Eclipting, la tendenza colore che scolpisce il viso 

Le cause e i sintomi della tricodinia, il dolore al cuoio capelluto

>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Hai i capelli biondi? Ecco come renderli più luminosi e ricchi di riflessi 

La tricodinia è una patologia che è caratterizzata dalla presenza di dolore al cuoio capelluto.

Essa può presentarsi più o meno intensa e può essere presente il particolari periodi o in particolari condizioni o nella peggiore delle ipotesi diventare cronica.

Questo disturbo può essere legato a diverse cause, tuttavia i sintomi che si riferiscono sono sempre delle sensazioni dolorose a carico del cuoio capelluto e della radice dei capelli. Questo dolore può presentarsi in modo costante o soltanto alla stimolazione diretta dei capelli come nell’atto di toccarsi o pettinarsi la chioma.

Alcune volte tra i sintomi della tricodinia si possono presentare intenso prurito, formicolio o addirittura bruciore.

Tutti i sintomi sono causati da una infiammazione della cute e del bulbo pilifero.

Il dolore e l’infiammazione del cuoio capelluto possono precedere la caduta dei capelli, soprattutto negli uomini o nelle donne affette da particolari patologia a carico dell’apparato endocrino.

Anche la produzione di sebo in eccesso, può provocare l’infiammazione del cuoio capelluto e la successiva perdita dei capelli, la dermatite seborroica e la conseguente alopecia, ne sono un chiaro esempio.

Altre cause importati di follicolite e infiammazione del cuoio capelluto, possono essere l’acne e anche il bruxismo, che provoca una iper-stimolazione muscolare e neurologica del cuoio capelluto.

Per evitare che compaiano episodi di tricodinia, sarà buona norma non legare i capelli in modo troppo stretto e per parecchio tempo, utilizzare prodotti biologici e privi di sostanze nocive per la cura e la bellezza di capelli e cuoio capelluto ed evitare qualsiasi forma di stress a carico del capo.

GUARDA IL MAKEUP TUTORIAL -IL VIDEO-