Home Primi Piatti

Video ricetta: strudel di ragù

CONDIVIDI

Un primo piatto davvero unico ed appetitoso, lo strudel di ragù. Una interpretazione della pasta sfoglia che conquisterà tutti al primo assaggio.

Un piatto perfetto per i pranzi di festa o della domenica, molto ricco di carne e di tutti gli aromi tipici del ragù.

Un vero e proprio strudel salato che si servirà in fette e regalerà agli ospiti una esperienza gastronomica indimenticabile.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Polpette tonno e patate: il secondo fritto senza olio 

Come si prepara lo strudel di ragù

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Il sapore e il profumo dei funghi porcini in questa fresca insalata 

Per preparare lo strudel di ragù, avrete bisogno di:

  • 230 g. di pasta sfoglia
  • 350 g. di carne macinata di vitella
  • 50 g. di carota, sedano e cipolla
  • 200 g. di provola affumicata
  • 500 ml. di passata di pomodoro
  • olio extra vergine di oliva
  • uova
  • noce moscata
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • vino rosso
  • basilico

Il primo passaggio per preparare questo strudel salato, sarà quello di preparare il ragù e tagliare il sedano, la carota e la cipolla in piccola dadini.

Poi in una padella, versare dell’olio e le verdure del soffritto più uno spicchio d’aglio.

Aggiungere a questo punto la carne al soffritto e lasciarla sfumare con del vino rosso.

Appena si sarà insaporita, aggiungere la passata di pomodoro, una grattata di noce moscata, il basilico ed il sale. A questo punto si dovrà coprire tutto con un coperchio e lasciar cuocere per circa mezz’ora.

Quando il ragù sarà pronto si dovrà far raffreddare per bene. Nel frattempo si preparerà la pasta sfoglia rettangolare su di una teglia foderata con della carta forno, vi si verserà il ragù raffreddato e vi si aggiungerà la provola affumicata tagliata a dadini.

Poi si procederà arrotolando la sfoglia su se stessa, proprio come si fa per lo strudel classico. Dopo aver sigillato i bordi, si spennellerà lo strudel con un uovo sbattuto e si infornerà a 180 gradi per circa mezz’ora.

Prima di essere servito, lo strudel di ragù, dovrà essere intiepidito.

Seguite il video tutorial!