Home Primi Piatti

Tutorial cucina: un primo piatto primaverile a base di fave e speck!

CONDIVIDI

E’ arrivata la primavera e con lei molti sapori nuovi invadono la nostra cucina e amando  ciò che la terra ci offre per ogni stagione ecco a voi le fave ingrediente dominante in questa ricetta che sarà gradita a tutti grandi e piccini.

Le fave e l’aroma affumicato dello speck!

Questo legume primaverile che generalmente associamo al piccante e saporito pecorino, questa volta nella ricetta che vi proponiamo sposa perfettamente l’aroma affumicato dello speck e della provola dando vita ad un primo piatto squisito.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pasta zucchine speck e ricotta salata: un primo piatto veloce e gustoso

INGREDIENTI

  • 200 gr di scialatielli
  • 400 gr di fave fresche
  • 4 fetta di speck
  • 4 cucchiai di provola affumicata grattugiata
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe

Vediamo l’esecuzione di questo primo piatto.

Come prima cosa pulire le fave fresche, lessarle in acqua bollente e salata per circa quattro minuti dopo i quali lasciarle raffreddare per poi eliminare la buccia più esterna.

A questo punto c’è necessità di un frullatore ad immersione ed un contenitore dove versare le fave già cotte insieme alla provola affumicata, precedentemente grattugiata, olio, pepe e 50 ml di acqua fredda.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Sfogliatelle di patate con speck e paprika

Frullare il tutto…ecco il composto che farà da condimento al vostro primo piatto dal sapore primaverile.

La pasta scelta da abbinare a questo condimento è una pasta fresca all’uovo, ciò non toglie che si può usare anche quella di grano duro quindi procedere alla cottura in acqua bollente e salata.

Mentre la pasta cuoce, rosolare lo speck .

A fine cottura scolare gli scialatielli e saltarli in padella con il composto cremoso a base di fave e provola.

Impiattare mettendo alla base lo speck rosolato!

Ecco a voi un delizioso primo piatto di primavera!