Home Accessori

Primavera-estate 2017: le scarpe si… scoppiano!

CONDIVIDI
Photo by Pascal Le Segretain/Getty Images

Moda, una passione per molte di noi e, più in generale, una sorta di timone che dirige, stagione dopo stagione, le nostre vite. Ci istruisce sui colori da preferire, sugli abbinamenti da provare, su quale pantalone compare e su quali vestiti lasciare, almeno per ora, nell’armadio. Ma tutto ciò che la moda propone diventa poi legge?

Pur lasciando da parte la regola d’oro che invita ciascuna di noi ad applicare buons enso e gusto personale ogni qual volta si rapporta ai dictat del mondo fashion, dobbiamo ammettere chenon tutto ciò che vediamo sfilare sulle passerelle entra poi a far parte della quitidianità: esistono un’intera schiera di proposte fatte per puro estro artistico, per una devozione all’originalità che certo non può appartenere a noi comuni mortali nella vita di tutti i giorni.

Vestiti dalle linee scultoree, gonne con ampiezze inimmaginabili, trasparenze ai limiti del nudo, tacchi con cui è impossibile camminare popolano ogni anno le passerelle, per poi lì rimanere. Come distinguere allora le proposte che davvero sfonderanno da quelle che rimarranno puro estro creativo? A meno di veri eccessi la cosa non risulta facile, solo il tempo saprà dirci se quella proposta della mdoa entrerà a far parte della nostra vita.

Esempio perfetto è la proposta fatta da Cèline all’interno della sua collezione primavera-estate 2017: tra abiti dai toni casti e dalle tinte neutre compare infatti la vera chicca, le scarpe. Semplici, certo, ma… scoppiate!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Calzedonia, la collezione mare 2017 in una gallery illustrata 

Scarpe scoppiate: la moda che non ti aspetti per questa primavera-estate

Ankle boot e sandali dalle linee essenziali sono il must della collezione primavera-estate 2017 di Cèline, apparentemente un inno alla semplicità dietro ilquale però si nasconde una vera e propriaprovocazione.

Le scarpe in questione vengono infatti spesso indossate dalle modelle in colori diversi. sinistro nero e destro giallo, sinistro bianco e destro rosso e così via. Il modello è sempre lo stesso ma il colore è, per così dire, scoppiato.

Ora la domanda sorge spontanea: quante di noi, nella propria quotidianità, uscirebbero da casa con una scarpa di un colore e una di un’altra? Accettereste il rischio di apparire semplicemente le donne più distratte dell’ufficio? Senza dubbio l’idea sarebbe uan geniale soluzione per le indecise croniche, capaci di passare ore in un negozio incapaci di scegliere tra un sandalo nero e uno rosso, senza contare poi che anche gli outfit più minimal troverebbero il tocco in più decisivo in questa curiosa scelta dell’accessorio per eccellenza, la scarpa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Primavera estate 2017, come abbinare le scarpe più strane che ci proporrà la moda

Che la moda sia destinata a decollare? Non resta che attendere e tenere gli occhi ben aperti: se la vostra vicina di casa uscirà la mattina con una scarpa bianca e una gialla saprete che il successo è oramai inevitabile.