Home Pelle

Saponette scrub fai da te: nutrire e esfoliare con un solo prodotto

CONDIVIDI
iStock Photo

Esfoliare, nutrire, idratare, ecco che cosa serve alla nostra pelle per esser sempre luminosa e sana. Oggi vi insegnamo come ottenere tutto ciò grazie ad un solo prodotto low cost.

Scopriamo infatti come realizzare delle saponette scrub fai da te grazie all’aiuto di un video tutorial realizzato tempo fa da Clio Zammatteo. Pochi ingredienti naturali per un risultato da 10 e lode!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Corpo: prepariamolo alla primavera con una giornata di cure casalinghe

Saponette scru fai da te

Pronte allora per realizzare le vostre saponette scrub fai da te? Mai effetto emoliente ed esfoliante si saranno cobinati in modo tanto semplice ed efficace. Provare per credere!

Iniziamo subito dallo scoprire tutto ciò che ci occorrerà.

Ingredienti:

2 bicchieri di sapone neutro

1/2 bicchiere di olio di cocco

2 cucchiaini di olio d’argan

10 gocce olio essenziale all’arancia

coloranti alimentari q.b.

1 bicchiere di zucchero di canna

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Prendersi cura della pelle del corpo con il cioccolato

Realizzare queste saponette sarà facile e divertente. In primo luogo occorrerà sciogliere il sapone e poi separatamente sciogliere il composto creato con olio di cocco e olio di argan.

Uniamo ora i due liquidi e aggiungiamo l’olio essenziale e i coloranti. Siamo pronte adesso per inserire nelle formine e dar vita alle vere e proprie saponette. Dato il contensto natalizio, Clio sceglie alberelli e babbi Natale ma nulla ci vieta di provare forme diverse. Scegliete però sempre e comunque degli stampi in silicone, così da poterli poi sformare con facilità.

Vi consigliamo di seguire l’esempio di Clio e realizzare le vostre saponette in due diversi strati, così da inserire lo zucchero di canna solo nel secondo e non esagerare con l’effetto scrub.

Sempre per rendere l’esfoliazione più delicata vi suggeriamo inoltre di schiacciare un po’ lo zucchero prima di aggiungerlo al composto: grani più fini renderanno lo scrub adatto anche per zone più delicate come il viso.

Terminato di versare il composto negli stampi lasciate riposare in frizer per circa due ore. Le vostre saponette sono pronte per essere collaudate o, qualora si trattasse di un regalo, impacchettate a dovere.

Volete qualche consiglio extra per gestire al meglio il progetto? Vi lasciamo allora al video tutorial realizzato da Clio!