Home Secondi Piatti

Tutorial cucina: una ricetta dove lo sgombro è abbinato ad arancia e curcuma

CONDIVIDI

Lo sgombro è un pesce povero, ma molto salutare soprattutto per chi deve seguire delle diete per contenere valori di colesterolo e trigliceridi, però è un pesce che può essere cucinato in diversi modi come quello che vi proponiamo nel seguente tutorial.

Lo sgombro un pesce povero, ma gustoso

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE

  • 4 sgombri
  • 2 arance grandi per la buccia e il succo
  • 1 arancia grande da tagliare a spicchi
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Nel tutorial è spiegato tutto alla lettera ma quello che più dovete osservare è proprio come sfilettare lo sgombro, se la cosa vi risulta complessa potreste vedere se il pescivendolo ha lo sgombro già pulito e a filetti.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Marinare il pesce in casa: il metodo facile e veloce ve lo dice lo chef

Una volta ottenuti i filetti dovete marinarli senza liquidi, vale a dire condirli solo con curcuma, sale e buccia d’arancia a striscioline, lasciarli riposare per almeno 30 minuti dopo di che cuocerli in padella con olio extravergine di oliva.

Quando iniziate a vedere che lo sgombro è diventato bianco allora versate del succo d’arancia e continuate la cottura a fuoco basso per altri 5 minuti.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Squisita zuppa di pesce presentata in questo tutorial

A fine cottura potete impiattare e guarnire la portata con spicchi e striscioline di scorza d’arancia!

Otterrete una ricetta gustosa da presentare ai vostri ospiti.