Home Uomini & Donne

Giulia De Lellis stupisce tutti: la splendida dichiarazione d’amore sui social

CONDIVIDI
andrea damante e giulia de lellis
Foto Facebook da https://www.facebook.com/pg/GiuliaDeLellis.Official/photos/?ref=page_internal

Andrea Damante e Giulia De Lellis sono davvero in crisi? Sulla coppia di Uomini e Donne, sul web, continuano a circolare tante indiscrezioni. Da una parte c’è chi ha fatto delle rivelazioni shock su Andrea Damante e Giulia De Lellis e, dall’altra, che chi è sicuri che i Damellis si siano già lasciati. A fare chiarezza sulla situazione, però, in queste ore è stata l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne che si è lasciata andare sui social. Curiosi di scoprire cosa ha scritto? Ve lo sveliamo noi di CheDonna.it.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Andrea Damante diventa cantante e bacia un’altra

GIULIA DE LELLIS, LA DICHIARAZIONE D’AMORE PER ANDREA DAMANTE

Giulia De Lellis è sempre più innamorata di Andrea Damante. Lo dimostrano le splendide parole d’amore che l’ex corteggiatrice ha voluto dedicare sui social al suo fidanzato. Quelle usate dalla De Lellis sono parole che rispecchiano un amore profondo e sincero e che hanno emozionato tutti i fans della coppia. Quello tra Andrea e Giulia è un amore vero nonostante il sentimento sia nato in uno studio televisivo. Insieme da dieci mesi, dunque, i Damellis restano una delle coppie più belle e vere della storia di Uomini e Donne.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Giulia De Lellis e Andrea Damante, grande annuncio in arrivo

“Che poi non sapevo nulla di lui. Riconoscevo solo il suo odore ovunque, avevo capito la sua fissa per le giacche, inevitabilmente il capello era spettinato e ci teneva molto alla sua pelle. Non amava la ragazza esageratamente simpatica, odiava le bionde ma snobbava le more. I suoi movimenti erano controllati, molto attento con gli occhi, e che occhi.. Parlava troppo per i miei gusti eppure lo lasciavo fare perché quando lo faceva a toni alti la vena destra del suo collo si gonfiava un po’ e questa cosa mi piaceva da impazzire. Sapeva farmi ridere ma per questo puntualmente non ridevo mai, lo innervosiva, ma gli piaceva tanto.
Non potevo baciarlo spesso, per cui avevo memorizzato il suo sapore: sapeva di cocco e latte in polvere (io amo il latte in polvere). Con le mani mi teneva distante ma con gli occhi facevamo già l’amore. Se non sbaglio era più o meno così .. Forse qui già l’amavo ma mai come oggi, e la cosa assurda è che domani sarà peggio .. Ah comunque buongiorno, buongiorno all’amore, soprattutto al mio”.