Home Capelli

Capelli misti, grassi alle radici e secchi sulle punte: tips & tricks per una routine efficace

CONDIVIDI
iStock Photo

Maschere per capelli secchi, amschere per capelli grassi. Shampoo per capelli secchi, shampoo per capelli grassi. A differenza di quanto accade per la pelle, rispetto alla quale esistono trattamenti per qualsiasi tipologia, anche quelle miste e più compelsse, per i capelli le alternative sembrano ridursi a due: secchi o grassi. Vie di mezzo, situazioni più complesse e esigenze particolari non sembrano esser contemplate.

Invece queste situazioni esistono, i capelli misti sono per molte donne una realtà con cui fronteggiarsi quotidianmente, e certo non senza difficoltà. Ci sembra dunque giunto il momento di parlarne e, soprattutto, di scoprire come prendersi al meglio cura di queste chiome un po’ particolari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Capelli: riso e cocco, un rimedio facile ed economico per capelli secchi

Capelli misti, trucchi e consigli per prendersene cura

I capelli misti sono quei capellic he presentano una radice grassa ma punte particolarmente secche. Usare prodottie trattamenti pensati solo per una delle due tipologie di capelli potrebbe dunque danneggiare la radice o le punte di queste chiome delicate.

il primo step dunque consiste nell’iniziare a pensare questi capelli come due entità diverse, seprate e con esigenze univoche.

Partendo poi dal presupposto che non potremmo mai usare uno shampoo apposito per capelli grassi, a meno che non vogliamo ulteriormente impoverire le lunghezze, sarà bene affidarsi a uno scrub o a un trattamento pre-lavaggio che vada a lavorare sul sebo in eccesso e l’eventuale forfora della cute. E’ senza dubbio uno step extra ma richiederà appena due minuti e potrebbe fare la differenza.

A ben cercare troverete comunque alcuni prodotti appositamente pensati per il lavaggio dei capelli misti ma un aiuto irrinunciabile verrà senza dubbio dallo shampoo a secco, perfetto per assorbire il sebo in eccesso solo là dove ce n’è realmente bisogno.

Per le lunghezze il discorso è decisamente più facili. Impacchi e oli andranno benissimo per ridare nutrimento, a patto però di stare attente a non far entrare simili trattamenti a contatto con la cute.

Infine none sagerate mai con la shampoo. Appciatelo e massaggaitelo solo sulla cute, per le lunghezze andrà benissimo la porzione che colerà dinevitabilmente dall’alto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Ortica: come utilizzarla per la salute e la bellezza dei capelli

Ora doveste esser decisamente più pronte a prendervi cura dei vostri capelli msiti. Ricordate. pazienza e meticolosità saranno le vostre mgiliori alleate.