Home Uomini & Donne

Tina Cipollari shock: ecco perché usa una parrucca a Uomini e Donne

CONDIVIDI
tina cipollari
Foto Instagram da https://www.instagram.com/p/BRin0ATB8c0/?tagged=tinacipollari&hl=it

Tina Cipollari continua ad essere la star indiscussa di Uomini e Donne. Nonostante la presenza dei tronisti, delle dame e dei cavalieri, Tina Cipollari è sempre più protagonista di veri e propri show che, tuttavia, stanno stancando il pubblico. Tina Cipollari, infatti, continua a dare vita ad acesi battibecchi con Gemma Galgani che, a sua volta, lancia frecciatine al veleno nei confronti della bionda opinionista.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tina Cipollari e quella dichiarazione inaspettata 

TINA CIPOLLARI SHOCK, ECCO PERCHE’ USA UNA PARRUCCA

Mentre sul web si vocifera di un probabile addio di Tina Cipollari a Uomini e Donne, nelle ultime settimane, il popolo dei social si chiede i motivi che hanno spinto Tina Cipollari ad indossare una parrucca nelle puntate di Uomini e Donne. La bionda vamp ha sempre sfoggiato una capigliatura folta e in perfetto ordine ma da alcune settimane indossa regolarmente una parrucca bionda e liscia. Come mai? A svelare tutta la verità è il marito di Tina Cipollari, Chicco Nalli, famoso hair stylist. “Tina ha dovuto tagliare i capelli perché quando era a Pechino le hanno fatto un decolorante a 40 volumi che le ha bruciato tutti i capelli. Quando è tornata in Italia, ho dovuto metterci mano io e tagliarglieli affinché potessero tornare ad essere sani […]. Adesso stanno ricrescendo Ha cominciato ad indossare delle parrucche proprio per questo motivo. Oggi continua ad usarle perché le piacciono. I pidocchi non c’entrano!”, ha dichiarato Chicco Nalli ai microfoni di Fanpage.it.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tina Cipollari è falsa. A parlare è lei

Nel frattempo, Gemma Galgani punta il dito contro Tina. Ai microfoni di Verissimo, la dama del trono over ha dichiarato: “È un odio vero e non so neppure io come sia nato. Tina a volte è impertinente. Non uscirei mai a cena con lei perché, conoscendola, mi farebbe mangiare delle mele avvelenate”.