Home Uomini & Donne

Claudio Sona e Mario Serpa si sono lasciati: Francesco Zecchini commenta così

CONDIVIDI
claudio sona e mario serpa
Foto Facebook da https://www.facebook.com/SonaClaudio/photos/a.1814515642126655.1073741828.1814510882127131/1926674590910759/?type=3&theater

Claudio Sona e Mario Serpa non sono più una coppia. Dopo aver fatto sognare il pubblico di Uomini e Donne regalando emozioni vere e genuine, l’ex tronista e l’ex corteggiatore del programma di Maria De Filippi hanno deciso di dirsi addio. Una decisione che ha spiazzato i fans di Uomini e Donne, alla ricerca di una spiegazione.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Uomini e Donne, Barbara De Santi contro Gemma Galgani. Accuse molto gravi

CLAUDIO SONA E MARIO SERPA, IL COMMENTO DI FRANCESCO ZECCHINI

Dopo le voci di crisi, Claudio Sona e Mario Serpa si sono lasciati davvero. L’annuncio con cui l’ex tronista e l’ex corteggiatore di Uomini e Donne hanno annunciato la verità sui social. I due, però, non hanno svelato i veri motivi limitandosi a confermare l’affetto e il rispetto che comunque provano l’uno per l’altro. A commentare la rottura tra Claudio Sona e Mario Serpa, tuttavia, è Francesco Zecchini, ex corteggiatore di Claudio Sona. Francesco è il corteggiatore arrivato alla scelta finale insieme a Mario Serpa che è poi riuscito a conquistare il cuore del tronista. Zecchini che, dopo Uomini e Donne non ha più rivisto Claudio, dopo aver appreso della rottura, su Instagram Stories ha pubblicato un post in cui si legge: “E’ tutta colpa tua Francesco Zecchini!!! La gente non si regola, non state bene! Hahaha”.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Uomini e Donne, colpo di scena. Alla corte di Desireè Popper e Rosa Perrotta sbarca l’ex gieffino

A commentare la rottura di Claudio e Mario, poi, è stato anche il fratello di Serpa che, su Facebook, ha scritto: “Una cosa ve la devo dire: la storia tra Mario e Claudio è una cosa che riguarda solo loro quindi vi chiedo, per favore, di non fare girare sui social voci non vere e che non sono uscite dalla mia bocca, né dalla bocca degli amici di Mario. La loro storia l’hanno vissuta loro e quello che è successo lo sanno solo loro. Non sono né i primi né gli ultimi a lasciarsi”.