Home Gossip

Emma Watson risponde alle critiche: “quanti pregiudizi esistano su che cosa sia il femminismo”

CONDIVIDI
Foto da Gettyimages

La scorsa settimana vi avevamo parlato di Emma Watson e delle polemiche legate a una sua foto in topless pubblicata su Vanity Fair in occasione della sua intervista per l’uscita di La Bella e la bestia. ( a tal proposito leggi il nostro articolo Emma Watson, la foto mostra il seno e mina il suo impegno femminista

). L’accusa mossa all’attrice era essenzialmente legata al suo ruolo di paladina del femminismo, in qualche modo minato secondo i detrattori da quello scatto che faceva sfoggio eccessivo del corpo femminile. Le accuse da subito erano parse un po’ deboli ma non erano stati in pochi sul web ad appoggiare simili critiche. Per Emma Watson è allora giunto il momento di dire la sua su questo particolare dibattito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Michael Jackson e Emma Watson: la rivelazione shock

Emma Watson difende il suo topless e il femminismo

Non solo le foto di Tim Walker sono particolarmente piaciute a Emma, pronta a dirsi “elettrizzata per quanto interessanti e belle siano”, ma proprio non ne vede il collegamento con il femminismo e i suoi ideali.

L’occaisone per esprimere tale parere è arrivata durante un’intervista a Reuters, momento perfetto per spiegare la sua reazione alla pioggia di critiche giunte dopo l’uscita della rivista nelle edicole:

Ciò mi mostra di nuovo quante idee sbagliate e quanti pregiudizi esistano su che cosa sia il femminismo. Femminismo vuol dire lasciare scegliere le donne. Il femminismo non è un bastone con cui punire le altre donne. Riguarda la libertà, la liberazione, l’uguaglianza. Davvero non so che cosa le mie tette abbiano a che fare con questo. Questa cosa mi confonde. Molte persone sono confuse, anzi no, sono semplicemente sbalordita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Emma Watson parla alle Nazioni Unite: “Donne, è il momento di essere libere”

In poche parole Emma, così come avevamo già fatto noi, si domanda quale collegamento possa esserci tra il suo topless e il femminismo, corrente di pensiero che dovrebbe tutelare proprio la libertà di una vita al femminile. Chi trova la risposta batta un colpo!