Home Vegana

Spaghetti di zucchine, ricetta crudista eccezionale

CONDIVIDI

Vegetariana, vegana, crudista, ipocalorica, numerose sono le diete o le regole alimentari che una persona può seguire in questo XXI secolo. Dietro simili scelte solitamente si nascondono motivi di salute o, ancor più spesso, ragioni etiche. Ciò non vuol dire però che simili tipologie nutritive non possano tornare utili anche a chi non ne segue nessuna in particolare.

Le ricette più particolari possono infatti divenire fonte di ispirazione un po’ per tutti noi, pretesto per variare il nostro quotidiano menù inserendo piatti saporiti, originali e stuzzicanti.

Oggi ad esempio attingiamo a un menù vegano e crudista, proponendovi un primo a base di spaghetti di zucchine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Pesto vegan di lattuga: un modo goloso per riutilizzare l’insalata un po’ avvizzita

Spaghetti di zucchine: ricetta crudista e vegana

Chi segue un’alimentazione crudista non può infatti assumere cibi cotti. Ecco dunque che anche gli spaghetti, l’ingrediente italiano per eccellenza, viene abolito e si cercano escamotage per sostituire la tanto amata pasta nell’alimentazione giornaliera.

Gli spaghetti di zucchine sono solo una delle molte possibilità a disposizione dei crudisti e il video tutorial di oggi ci insegnerà un paio di trucchetti del mestiere per prepararli in modo saporito, croccante e goloso.

Prima regola eliminare al meglio l’acqua di vegetazione: le zucchine infatti, come molti ortaggi, sono ricchi di acqua che toglierebbe croccantezza alla preparazione e manterrebbe troppo spiccato il sapore di verdura del piatto.

Seconda norma da seguire condire con un elemento grasso. A tal proposito la ricetta consiglia i pinoli ma qualsiasi frutta secca potrà fare al caso nostro, via libera dunque a fantasia e gusti personali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Video ricetta vegana: orzotto alle verdure

 Pronte ora per mettervi all’opera? Iniziamo dalla pulizia e dal taglio delle zucchine, il resto delle istruzioni lo troverete nel video tutorial qua sotto. Buon appetito!