Home Coppia

Problemi di coppia: calo del desiderio? ecco cosa non fare

CONDIVIDI
(IStock)

Se è vero che li primi tempi che caratterizzano una storia d’amore sono all’insegna della passione più sfrenata allo stesso modo è vero che una relazione di lunga durata è soggetta ad una diminuzione dell’intimità. Questo calo è generalmente legato a vari fattori: pigrizia, stanchezza, stress e diminuzione della fantasie….. ma non disperate perchè a tutto c’è rimedio! Si basta seguire alcuni semplici e pratici consigli.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Ritorno di fiamma… ne vale proprio la pena?

Cosa fare per evitare il calo del desiderio

A quanto pare la passione ha una data di scadenza dura 12- 24 mesi dopo di che sembrerebbe inevitabile un calo del desiderio, e questo vale per tutte le coppie anche quelle più affiatate. Sta quindi alla coppia cercare di tenerla sempre viva…. basta un pò di volontà e l’attenzione a certi comportamenti. Si perchè a volte i comportamenti e gli atteggiamenti che mettiamo in atto, anche inconsapevolmente a volte, influiscono sul nostro ed altrui desiderio agendo in modo negativo. Vediamo come porvi rimedio

Il primo nemico dell‘intimità è senza dubbio lo stress e i mille impegni che ogni giorno ci sovrastano e che ci fanno arrivare a fine giornata distrutti. Lo stress a livello fisiologico fa aumentare i livelli di cortisolo che influenzano negativamente sugli ormoni che accendono il desiderio. Ecco perchè dovremmo cercare di non sovraffaticarci troppo durante la giornata e trovare un pò di tempo per rilassarci….anche la coppia otterrà beneficio.

Evitiamo inoltre di programmare il momento in cui stare in intimità, perchè questo toglie spontaneità allo stare insieme e di conseguenza spegne la fantasia. Al contrario cerchiamo di fare delle uscite impreviste organizziamo dei viaggi all’ultimo minuto ….. da cosa nasce cosa….

Non lasciamo sempre all’altro l‘iniziativa sia per senso del dovere sia per pigrizia…. sorprendiamolo mettiamoci in gioco anche noi, osiamo di più giochiamo d’anticipo! In ultimo non trascuriamoci perchè stiamo vivendo una relazione stabile e soddisfacente, ma sfidiamoci sempre, restiamo attive la vita di coppia ringrazierà!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Quando la distanza emotiva diventa troppa