Home Pelle

Pelle: nei, quali controlli è necessario fare per la prevenzione dei tumori

CONDIVIDI

L’estate si avvicina e l’organo che risentirà in maggior modo della presenza dei raggi solari è senza dubbio la pelle.

La pelle andrà protetta in modo particolare, evitando l’esposizione solare senza controllo e soprattutto utilizzando creme solari con fattore di protezione molto alto.

La presenza di nei rappresenta un ulteriore fonte di rischio per la formazione di tumori della pelle, per questo ogni anno, andrebbero controllati tramite una visita specialistica per escludere la loro natura maligna.

La protezione solare andrà applicata in particolar modo proprio sui nei, e dovrà essere a schermo totale.

Il controllo dei nei deve essere sempre effettuato da un medico dermatologo e nessun’altro potrà effettuare una diagnosi sicura sul neo preso in esame.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Corpo: prepariamolo alla primavera con una giornata di cure casalinghe 

Il controllo dei nei e gli esami a cui sottoporsi

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pori dilatati addio: trucchi fai da te low cost ma efficaci 

Un consulto dermatologico tempestivo può davvero prevenire conseguenze molto spiacevoli, per questo se avete una pelle che presenta dei nei, la scelta migliore sarà quella di effettuare controlli annuali ed esami specifici per escludere la natura maligna della formazione.

I particolari da osservare nel neo sono l’asimmetria, la forma, i margini e anche il colore, tutti fattori che dovrà prendere in considerazione il medico che vi sottoporrà alla visita.

Il medico dopo una scrupolosa osservazione, tramite dermatoscopio,  dei nei, provvederà a prescrivere degli esami più approfonditi se riterrà necessaria un’ulteriore indagine.

Un’altra indagine consiste nell’epiluminescenza che evidenzia l’eventuale presenza di lesioni alla base del neo.

Dopo questa indagine il medico potrà effettuare la mappatura dei nei sparsi per tutto il corpo attraverso delle microcamere digitali collegate ad un computer.

Non bisogna sottovalutare questo tipo di controllo per la propria salute, purtroppo alcuni tumori che partono proprio da una formazione come i nei, diventano terribilmente invasivi.

Una visita annuale, scongiurerà ogni pericolo e seguire delle regole per proteggere la pelle saranno la scelta giusta per prevenire qualsiasi patologia legata alla pelle.

CONOSCI IL NOSTRO WELLNESS COACH ENZO MARGOTTA -IL VIDEO-