Home Coppia

Coppia: vuoi capire se gli piaci? guarda dove si siede!

CONDIVIDI
(IStock)

Ci piace un ragazzo ma non riusciamo a capire se anche noi gli interessiamo? Senza dire nulla, per evitare imbarazzanti figuracce, ma guardando solo dove si siede, potremmo capirlo. Il comportamento non verbale e la disposizione del nostro corpo nello spazio sono indicatori molto importanti per capire l’altro e la sua personalità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Analizzare i motivi di una rottura ci aiuta a superarla meglio

Se si siede li allora gli piaccio!

Sederci intorno ad un tavolo è un’attività molto banale che ogni giorno siamo soliti compiere e alla quale non prestiamo la giusta attenzione. La scelta del posto a tavola in realtà dice parecchio di noi  e dei rapporti che abbiamo con gli altri. Attraverso questo gesto siamo soliti ribadire, senza pronunciare alcuna parola, quello che sentiamo e proviamo per gli altri (simpatie, antipatie ed anche il nostro ruolo all’interno di un gruppo).

Per capire cosa l’altro prova per noi dobbiamo prestare attenzione a dove si siede, il posto occupato non è mai casuale!

Abbiamo mai fatto caso che al primo appuntamento abbiamo la tendenza di sederci sempre l’uno di fronte all’altro? Assumere questa posizione, frontale, favorisce una maggiore predisposizione al confronto diretto a al contatto visivo. In questo modo stiamo comunicando di essere interessati ed incuriositi da quella persona. Se al contrario non gli piacciamo o non gli interessiamo si siederà distante e senza alcun contatto nè fisico nè visivo. Inoltre se durante la serata si avvicina a noi sostenendosi con i gomiti sul tavolo allora abbiamo buone chance di aver fatto colpo, se al contrario si sposta all’indietro e tiene le gambe accavallate invece non molto e se invece ha la nostra stessa posizione è ciò speculare a noi allora l’intesa è molto forte.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Amore o innamoramento sono la stessa cosa o c’è differenza?