Home Primi Piatti

Pasta carciofi e mandorle

CONDIVIDI

La pasta il nostro piatto preferito e da bravi italiani la amiamo cucinata in ogni modo anche semplicemente lessate e condita con olio e parmigiano oppure la classica ed immortale pasta aglio olio e peperoncino.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Carciofi ripieni al forno con fonduta di parmigiano

Se però vogliamo un piatto più condito abbiamo una vasta scelta, da paste con sughi semplici, oppure il classico ragù fino a primi piatti in bianco che ci permetteranno di spaziare con la fantasia e gli ingredienti come questo che vi presentiamo nel seguente tutorial.

INGREDIENTI

  • 400 gr di pasta
  • 8 carciofi
  • 100 gr mandorle a scaglie
  • 4 cipollotti
  • olio extravergine di oliva
  • sale

L’inconfondibile sapore dei carciofi

In questa ricetta l’ingrediente base sono i buonissimi carciofi abbinati a scaglie di mandorle.

Pulire e lessare in acqua salata i 7 carciofi lasciandone uno intero da tagliare a strisce sottili e friggere per guarnire il nostro piatto.

Ricordate di non buttare l’acqua di cottura potrebbe servirvi in seguito.

In una padella versare l’olio extra vergine di oliva e mettere i cipollotti tagliati sottili, a fuoco basso farli soffriggere.

Scolati i carciofi lessi cuocerli insieme ai cipollotti e frullare tutto unendo le mandorle a sfoglie, se il composto è troppo denso aggiungere l’acqua della cottura che avete tenuto da parte.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Video tutorial: torta salata ai carciofi

Mentre state cuocendo la pasta tagliate a striscioline sottili l’ultimo carciofo, friggetelo e in un’altra padella tostate le mandorle a scaglie rimaste.

Ora è tutto pronto lessate la pasta e condite con il composto cremoso, abbellite il piatto con mandorle tostate e il croccante carciofo a striscioline.

Il vostro primo piatto è pronto e nonostante la sua semplicità è una pietanza gustosissima da poter servire anche ad un pranzo con degli ospiti magari usando una pasta fatta in casa piuttosto che quella di grano duro.

Buon appetito!