Home Capelli

Capelli: treccia, la scelta più cool per la primavera estate 2017

CONDIVIDI

La primavera sta per aprire il sipario verso la bella stagione, i colori, i profumi e soprattutto il cambio radicale di look che quest’anno ci vuole più femminili che mai, con le nuove tendenze colore e moda, ma anche per quanto riguarda unghie e capelli.

Le acconciature saranno un punto di forza del fascino di ogni donna ed in particolare la treccia, la scelta più cool per la primavera estate.

Le passerelle della nuova stagione non hanno dato spazio a dubbi, i capelli intrecciati sono un ‘must have’ per tutte e per tutte le occasioni, da quelle casual alle più eleganti, come la cerimonia.

Gli stili saranno davvero molti, dallo stile hippy morbido a quello etnico, il girly e anche la treccia più semplice definirà con un tocco di stile l’outfit.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ortica: come utilizzarla per la salute e la bellezza dei capelli         

Le trecce che porteremo in questa primavera estate ed i prodotti per rendere i capelli perfetti prima e dopo l’acconciatura

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Hennè nero: l’ebano fra i capelli in modo naturale 

Acconciare i capelli in una treccia, non è più una soluzione alla piega non proprio fresca, ma una scelta di stile che ogni giorno potrà arricchire il nostro look in modo femminile e ricercato.

Il primo dettaglio che esalterà in modo perfetto qualsiasi tipologia di treccia è senza dubbio il colore dei capelli. Un degradè o dei colpi di luce, enfatizzeranno meravigliosamente anche la treccia più semplice, mentre sui capelli privi di riflessi, si dovrà giocare sulla leziosità dell’acconciatura.

Per preparare i capelli ad essere intrecciati in vari modi alla francese, a lisca di pesce, laterale o all’olandese, si dovrà procedere alla detersione con un prodotto possibilmente bio e delicato e dove possibile, sarà bene evitare l’utilizzo del balsamo, poiché potrebbe inficiare la riuscita della treccia.

I capelli se intrecciati, subiscono comunque un certo stress, quindi sarà bene, almeno una volta tornate in casa, scioglierli, pettinarli e lasciarli respirare per tutta la notte.

Anche l’elastico con cui viene fermata la treccia è importante per evitare che le punte si spezzino, per questo sarà bene utilizzarne uno morbido e non troppo costringente.

Una volta eseguita l’acconciatura, i capelli potranno essere fermati con un poco di lacca spray o disciplinati con una goccia di olio vegetale.

Ecco le trecce che indosseremo in questa primavera estate in una foto gallery!

CONOSCI LA NOSTRA STYLE COACH ELISA MARCHIORI -IL VIDEO-