Home Attualità

50 Sfumature di Nero: dopo la proiezione nelle sale cinematografiche spuntano i cetrioli

CONDIVIDI

Scandalo. Questa sembra la parola più comunemente pronunciata quando nell’aria aleggia il titolo “50 sfumature“. L’uscita dei libri destò scandalo, il loro spopolare tra le fila del pubbblico femminile diffuse ancor di più lo scandalo e la decisione di portare le storie di Anastasia Steel e Christian Grey sul grande schermo scandalizzò i più. E adesso? Adesso, con l’arrivo nei cinema del secondo capitolo della saga firmata E.L. James, 50 Sfumature di Nero, lo scandalo continua.

POTREBB INTERESSARTI ANCHE –> Cinquanta sfumature: 5 cose da sapere su Dakota Johnson

Cetrioli per 50 Sfumature di Nero

L’attesa per il ritorno sul grande schermo di Anastasia e Christian era sicuramente tanta e sarà forse stata la gran pressione delle aspettative a portare qualche spettatrice ad esagerare.

Un cinema australiano, l’Hayden Orpheum Picture Palace, ha postato sul suo profilo Facebook una foto assai particolare, illustrante un ritrovamente “misterioso” avvenuto in una delle sue sale dopo la proiezione del famigerato film dellos candalo. La frase che accompagnava lo scatto recitava.

Quel momento imbarazzante in cui trovi un cetriolo nel cinema dopo la proiezione di 50 sfumature…

L’imbarazzante ritrovamento tra le poltrone ha immediatamente fatto il giro del web, destando lo stupore di molti ma anche tanti sospetti. C’è stato infatti chi ha parlato di una trovata pubblicitaria un po’ sopra le righe, un modo per far parlare in uan volta sola di film e cinema.

La teoria pareva esser stata confermata quando due giorni dopo in Norvegia un utente di Twitter ha immortalato ben due ortaggi abbandonati davanti alle poltrone viola del cinema. Che sia dunque tutta una bufala?

A far chiarezza giunge un nuovo post del cinema australiano:

Vi assicuriamo che state dando troppo credito a questa foto… la foto è stata postata dopo una serata con un alto flusso di studenti, non escludiamo quindi che sia tutto frutto di uno scherzo di qualche ragazzo (e non qualcosa di più sgradevole). Non avevamo idea che la foto sarebbe diventata virale. Per noi, a fine giornata, è stato solo un modo per farci due risate con la piccola cerchia di persone che segue la nostra pagina Facebook… Non potremmo mai pianificare una roba del genere, non siamo così intelligenti da poterlo fare

POTREBB INTERESSARTI ANCHE –> CINEMA: Anteprima di “Cinquanta sfumature di nero”

L’ipotesi più plausibile è dunque che ci troviamo di fronte all’ennesima bravata legata a una saga della quale, comunque, bene o male si parlerà sempre. Ovviamente con una certa dose di scandalo.