Home Capelli

Alternative fai da te e low cost all’alleato numero uno dei capelli impeccabili, lo shampoo a secco

CONDIVIDI
Photo by iStock

Dare volume, texturizzare e, ovviamente, eliminare il sebo in eccesso. Lo shampoo a secco svolge numerose funzioni ma, senza dubbio, i flaconi hanno una durata limitata e, dunque, l’acquisto può esser una spesa in più considerevole. Impossibile però rinunciare a un simile aiuto, come fare dunque? Ecco alcune proposte interessanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Shampoo a secco, lo stai usando nel modo sbagliato?

Shampoo a secco fai da te

Una convinta fautrice delle doti di aiuto insostituibile dello shampoo a secco è sicuramente Clio Zammatteo. La make up artist più famosa d’Italia, soprattutto sul web, ha più volte illustrato i mille usi che fa in prima persona di questo prodotto. In un recente post sul suo blog, però, ha voluto fare qualcosa di più: proporre alle sue fide seguaci alcune alternative low cost al mitico alleato della bellezza dei capelli.

Noi le abbiamo ricapitolate qui di seguito per le nostre lettrici:

1 – Borotalco

Oltre ad assorbire il sebo lascerà anche una gradevole profumazione, il rischio però è che una patina opaca rimanga sui capelli. PEr essere sicuri di eliminare al meglio il prodotto vi consigliamo uan veloce passata di fon dopo la canonica spazzolata.

2 – Maizena

Oltre a esser totalmente inodore si pregia di un colore neutro che tende a lasciare meno residui del famigerato borotalco. Un quantitativo assai piccolo basterà inoltre per l’intera cute.

3 – Cacao

Per non avere residui sui capelli più scuri basterà aggiungerne due cucchiai alla maizena e applicare avvalendovi del supporto di un pennello da cipria. I vostri capelli inoltre avranno un profumo più che goloso.

4 – Argilla Ghassoul

Il potere pulente dell’argilla è più che noto. Questa varietà in particolare il pregio di esser seboregolatrice senza seccare minimamente i capelli.

5 – Cipria traslucida

Così come opacizza la pelle del viso farà lo stesso lavoro sui vostri capelli e, ovviamente, non lascerà la minima traccia del suo passaggio.

6 – Salviette opacizzanti

Essendo state create pr assorbire ils ebo svolgono un eccellente lavoro anche sui capelli, oltre che sul nostro viso. Proviamole dunque per togliere l’effetto grasso di uno shampoo non propri recente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Shampoo a secco, perché acquistarlo?