Home Attualità

Festival di Sanremo, il grande cuore di Francesco Totti: il cachet va in beneficenza

CONDIVIDI
Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images

Come sempre ha saputo far divertire, sorridere e, adesso, anche commuovere. La partecipazione del capitano della Roma, Francesco Totti, al Festival di Sanremo è stata senza dubbio un successo: salito sul palco ha subito saputo rompere il ghiaccio con qualche battuta e da lì è stato tutto un crescendo. Dalla canzone che avrebbe scritto Chopin a una presunta partecipazione di Ilary a The Voice in giovane età, Totti ha fatto davvero sorridere tutti ma, a quanto pare, ancora non ha finito di stupire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Maria De Filippi senza parole: la battuta infelice di Maurizio Crozza la spiazza

Francesco Totti dona in beneficenza il cachet di Sanremo

Durante il giorno seguente la sua comparsa sul palcoscenico dell’Ariston, si è molto parlato di Francesco Totti e non solo per le sue doti da intrattenitore.

A quanto pare infatti il capitano giallorosso avrebbe ancora una volta dato prova di grande generosità e altruismo. Pare che l’intero compenso ricevuto per la serata sanremese sia già stato devoluto in beneficenza.

Varie associazioni, il cui nome rimane ovviamente segreto, potranno così godere di una cifra altrettanto top secret.

Del resto Francesco Totti non è certo nuovo a simili iniziative. Tutti conoscono l’impegno nel sociale del numero dieci della Roma, così come la sua costanza nel non beneficiare del ricavato delle svariate comparsate televisive. Persino i diritti della messa in onda delle sue nozze furono devoluti in beneficenza, così come tutti i cachet per la partecipazione ai vari C’è posta per te, Paperissima e affini.

Ricordate ad esempio l’ingresso di Francesco nella casa del Grande Fratello Vip? La cosa fece molto discutere poiché a condurre il programma era la moglie, Ilary Blasi, ma non in molti si concentrarono sulla scelta del capitano di donare a svariati enti il suo compenso. Come sempre i destinatari rimasero anonimi, trane uno: 50mila euro andarono alla famiglia di un ragazzo disabile che con quella cifra avrebbe potuto acquistare un costoso macchinario indispensabile per gli spostamenti del giovane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Festival di Sanremo: ‘Spostato di un secondo’ la canzone di Marco Masini

 Che dire, se così vanno le cose lunga vita a Francesco Totti, non solo sul campo da calcio ma anche sul piccolo schermo.