Home Lingerie

Che taglia ho? Come calcolare la taglia del reggiseno

CONDIVIDI
iStock Photo

Sedurre, valorizzare le forme, sostenere le parti più intime del nostro corpo. Spesso non ci riflettiamo ma la biancheria intima svolge per noi donne diverse funzioni, tutte egualmente importanti e degne di nota. Proprio per questo è essenziale fare scelte oculate quando si acquistano slip, reggiseno e affini: solo loro ci sapranno far sentire sempre a nostro agio e garantiranno comodità nonchè salute.

La scelta di un modello o un tessuto sbagliato può infatti compromettere non solo il nostro aspetto ma anche il nostro benessere. Un tessuto sbagliato degli slip può favorire il sorgere di irritazioni o infezioni, la taglia sbagiata di un reggiseno può compromettere il benessere dei seni stessi. Meglio dunque non cadere in grossolane sviste.

Oggi ci occuperemo in particolare del reggiseno. Sapevate che 8 donne su 10 scelgono la taglia sbagliata? Scopriamo allora come calcolarla al meglio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Lingerie: perchè le spalline del reggiseno cadono?

Come capire la propria taglia di reggiseno

L’unica cosa che vi occorrerà sarà un metro da sarta, di quelli morbidi e molto lunghi.

Quelle che dovremo farà sarà infatti prendere essenzialmene due misure: la prima ci permetterà di scoprire la taglia del reggiseno (prima, seconda e così via), la seconda ci permetterà invece di dedurre la misura della coppa (A, B, C, etc).

Partiamo dalla misurazione della circonferenza: porremo il metro parallelamente al pavimento e appena sotto il seno, senza stringere troppo nè lasciandolo troppo morbido. Appuntiamo la misura in centimetri e andiamo avanti.

Per la seconda misurazione dovremo porre il metro ancora una volta parallelamente al terreno ma facendolo passare per la parte più larga del seno. Appunta anche questa misura e consulta la tabella qua sotto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Come scegliere il reggiseno giusto per il esaltare il decoltè

Avete visto quanto era facile? Ora potrete scegliere il reggiseno non solo più adatto alle vostre esigenze ma anche comodo e capace di valorizzarvi al meglio. Buono shopping a tutte!