Home Contorni

Carciofi ripieni al forno con fonduta di parmigiano

CONDIVIDI

I carciofi sono per noi sono degli ortaggi, ma per essere più precisi sono dei fiori ancora in bocciolo della famiglie delle Composite.

E’ sempre stato ritenuto un cibo molto pregiato e apprezzato dai tempi degli antichi Egizi e Romani fino al Rinascimento quando era considerato un vera e propria pietanza per nobili.

I carciofi nell’antichità? Un piatto da nobili!

Solo dalla prima metà dell’800 sono arrivati sulle tavole dei più umili.

Oggi i carciofi sono una pietanza molto utilizzato nelle tavole italiane perché oltre ad essere ricco di ferro, potassio, magnesio e fosforo ha un ottimo sapore e si presta a molte ricette sia di primi piatti che di contorni.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Pasta ripiena ai carciofi, la ricetta

Come questa che vi proponiamo nel tutorial dove i nostri gustosi boccioli vengono riempiti e cotti al forno.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 4 carciofi romani
  • 400 gr di pane secco ed ammollato
  • 300 gr di pan grattato
  • 2 uova
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva
  • 100 ml di panna
  • 4 spicchi di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 patate

Dopo averli ripuliti dalle foglie più esterne che generalmente sono dure, preparate il composto (aglio, prezzemolo, pane ammollato, parmigiano e uovo) che andrà a riempire il carciofo.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:DIECI RICETTE CON:  i carciofi

Preparate in una pirofila un letto di patate tagliate sottili, insieme ai gambi dei carciofi condite e stendete i carciofi ripieni, infornateli a 180°-200° per circa 35/40 minuti.

Per avere una buona cottura ricordate: devono rimanere dorati in superficie e le foglie esterne devono essere croccanti.

Serviteli su una fonduta di parmigiano che avrete preparato mentre i nostri gustosi boccioli ripieni stavano in forno.

Ok care amiche vi ho in poche parole spiegato la ricetta ora osservate il tutorial e seguitelo alla lettera vedrete che piatto gustoso presenterete ai vostri amici.

Buon appetito!