Home Isola dei famosi

Samantha De Grenet attacca Alessia Marcuzzi: l’Isola dei Famosi 2017 parte col botto ma viene sospesa

CONDIVIDI

samantha de grenet

Parte con il botto l’Isola dei Famosi 2017. Nonostante il maltempo e la prima puntata sospesa con relativo rinvio a domani, martedì 31 gennaio, in prima serata su canale 5, i colpi di scena e le polemiche non sono mancate. Dopo l’annuncio di Vladimir Luxuria che ha rivelato la notte brava vissuta da Raz Degan, Alessia Marcuzzi ha cercato di essere una perfetta padrona di casa salutando tutti ma si è già scontrata con una Samantha De Grenet già in vena di fare polemica.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Isola dei Famosi 2017, scoppia la bomba. Giacomo Urtis non è un chirurgo

SAMANTHA DE GRENET ATTACCA ALESSIA MARCUZZI

Il debutto dell’Isola dei Famosi 2017, a causa del maltempo, è stato rinviato a domani. Alessia Marcuzzi, scherzando, ha rivelato che è tutta colpa di Stefano Bettarini la cui presenza come inviato ha scatenato accese critiche. Al di là delle battutine, per Alessia Marcuzzi, la prima, microf puntata dell’Isola dei Famosi 2017 non è stata indolore. La bionda conduttrice, infatti, si è dovuta scontrare giò con Samantha De Grenet. I naufraghi, infatti, da ieri, sono sbarcati a Cayo Paloma dove sono stati accolti dalla pioggia, dal freddo e dal maltempo. Condizioni che rendono invivibile l’Isola come ha polemizzato Samantha De Grenet.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Isola dei Famosi 2017, la Playa Desnuda eliminata e clamorosi arrivi tra i concorrenti

In collegamento dall’Honduras, Samantha De Grenet, dopo aver salutato il figlio Brando, ha dichiarato: “Se vuoi facciamo finta di stare bene, stiamo facendo spettacolo, ma vi assicuro che non è così”. La replica della Marcuzzi è immediata e dura: “Sappiamo che non state bene e nessuno vi sta chiedendo di fare finta, ma ricordatevi che in Italia, soprattutto in questo momento, c’è gente che sta molto peggio di voi. Questo è un gioco. Vi arriverà un kit di sopravvivenza. È pioggia, dura da ieri ma passerà”.