Home Capelli

Capelli: le vertigini, come eliminarle

CONDIVIDI

Le vertigini dei capelli, rappresentano un cruccio per molte donne che ogni giorno combattono con queste ciocche di capelli, letteralmente impazzite che crescono in senso contrario al resto dei capelli.

Effettuare uno styling su chiome che presentano una o più vertigini è davvero un lavoro difficile, proprio perché è praticamente impossibile eliminarle.

Tuttavia esistono delle strategie che possono aiutare a camuffare la vertigine o addirittura a farne un punto di forza del proprio stile.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Capelli: frangia dentelè, il trend anni ’60 più cool del 2017

Le vertigini dei capelli, impariamo a gestirle in modo creativo

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Caduta capelli da stress: cause, prevenzione e rimedi             

I capelli nascono seguendo un preciso schema circolare e quando lo schema viene interrotto da un ciuffo di capelli che cresce in senso contrario formando un vortice o crescendo dritto, ha origine una vertigine.

Solitamente le vertigini si presentano all’attaccatura dei capelli, ma non di rado anche in cima alla testa, proprio dove lo schema circolare di crescita dei capelli ha origine.

Uno dei consigli per riuscire a governare le vertigini è quello di portare capelli lunghi che con il loro peso, piegheranno il ciuffo di capelli verso il basso e assecondando il verso di crescita della vertigine, si potrà dar luogo ad una piega del ciuffo che potrebbe sembrare voluta proprio in quel punto.

Se invece amate i capelli corti e avete delle vertigini tra i capelli, potrete arrendervi alla loro direzione e creare un’acconciatura molto creativa e frizzante.

In ogni caso come per tutti i difetti, dobbiamo trasformare il punto debole in un punto di forza e di fascino.

Esistono però dei consigli anche per quanto riguarda la beauty routine con cui trattare i capelli colpiti da vertigini.

Essi hanno bisogno di trattamenti particolarmente emollienti, proprio perché i capelli che formano la vertigine tendono ad essere più duri e crespi, quindi indomabili.

Renderli morbidi, faciliterà l’operazione di styling e la mimetizzazione della vertigine. Ultimo ma importante consiglio, è quello di stare attente a non viziare oltremodo la vertigine legando i capelli troppo stretti nel tentativo di camuffare queste imperfezioni.

CONOSCI LA NOSTRA STYLE COACH ELISA MARCHIORI -IL VIDEO-