Home Bellezza Pelle Pelle secca, trattiamola con gli oli essenziali giusti

Pelle secca, trattiamola con gli oli essenziali giusti

CONDIVIDI

Soffrite di pelle secca? Trattiamola con gli oli essenziali giusti. La natura ci dona tantissimi rimedi, tra cui i preziosi oli essenziali, concentrati di salute e benessere per il corpo.

pelle-secca-PJmagazine

Anche la pelle è un organo che subisce stress e è colpita da alcune problematiche, come la secchezza, soprattutto in questo periodo invernale, le cui temperature mettono a dura prova il derma.

Conosciamo insieme gli oli essenziali giusti per trattare la pelle secca che sono quello di geranio, di gelsomino e di sandalo.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Latte detergente fai da te alla camomilla, per una pelle pulita e vellutata 

Oli essenziali di geranio, gelsomino e sandalo, il trattamento perfetto per la pelle secca

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Piedi secchi in inverno, forse è colpa dei collant 

L’olio essenziale di geranio

L’olio essenziale di geranio è ricavato dalla pinta Pelargonium Graveolens, una pianta della famiglia delle Geraniaceae.

Questo olio è ricco di diverse proprietà benefiche per la mente, stimolando l’intuito e la motivazione ma anche per il corpo, in particolare per la pelle.

Sulla pelle infatti esso svolge un’azione cicatrizzante, tonificante e antinfiammatoria. Perfetto per curare acne e aiutare la pelle ad essere più compatta. Potente antinfiammatorio è l’ideale per essere tamponato su zone della pelle colpite da foruncoli o eczemi.

L’azione tonificante e stimolante del microcircolo, lo rende un ottimo rimedio per trattare le gambe colpite da cellulite attraverso dei massaggi con olio di mandorle dolci miscelato a delle gocce di olio essenziale di geranio. Ottimo per trattare la couperose sul viso.

L’olio essenziale di gelsomino

L’olio essenziale di gelsomino è ricavato dalla pianta Jasminum Grandiflorum, appartenente alla famiglia delle Oleaceae.

Quest’olio è un prezioso aiuto per la cura della pelle. Tonifica e distende le rughe e lenisce le screpolature o gli arrossamenti eliminando la secchezza.

L’olio essenziale di gelsomino è inoltre un valido aiuto in caso di dermatiti e psoriasi.

L’olio essenziale di sandalo

L’olio essenziale di sandalo si ricava dalla pianta Santalum Album appartenente alla famiglia delle Santalaceae.

Quest’olio è un potente antisettico e e ideale per trattare le infezioni della pelle come l’acne e gli stati infiammatori che ne derivano, come la secchezza cutanea.

CONOSCI IL NOSTRO WELLNESS COACH ENZO MARGOTTA -IL VIDEO-