Home Intimità

Intimità: Perchè il bacio alla francese piace cosi tanto?

CONDIVIDI

Senza dubbio il bacio per noi donne ha una valenza particolare e soprattutto romantica. Esso rappresenta sempre il preludio, l’anticipo verso qualcosa di molto intimo. Sono stati scritti libri, girato film su questo aspetto. Ma perché il bacio alla francese ci piace tanto?

Loving couple in Paris
(IStock)

Perchè ci piace baciare alla francese?

Innanzitutto partiamo con il dire che si chiama bacio alla francese, ma non è affatto francese anzi deve i suoi natali proprio a noi italiani. Alla sua origine veniva chiamato bacio alla fiorentina, il cambio del nome risale alla fine della prima guerra mondiale, ed è legato ad una traduzione sbagliata da parte delle truppe britanniche,  determinato da un errore di comprensione del fonema passando così alla storia.

Ti potrebbe interessare anche: il bacio tutto quello che non sai su questo gesto d’amore

Fiorentino o francese, scientificamente catalogabile, istintivo, romantico, dolce, poetico, appassionato o struggente, il bacio resta una delle più profonde e coinvolgenti manifestazione d’amore e complicità, indipendentemente dal nome che gli si vuole dare.

E’ normale quindi chiederci perché ci piace tanto? Ci piace perché durante il bacio veniamo travolti da una vera e propria cascata ormonale: il il corpo rilascia endorfine e ossitocina, che avvicinano le persone, le fanno sentire a proprio agio, abbassano le inibizioni verso l’altro. Le labbra sono delle zone erogene e la loro stimolazione attraverso la lingua rappresenta un input verso l’eccitazione sessuale.

L’aspetto più importante è però il senso di intimità che si avverte quando si bacia alla francese, ossia si ha come la sensazione di penetrare nel corpo dell’altro come se si incominciasse a esplorarlo, per testarne l’accoglienza.

Ti potrebbe interessare anche: il bacio tutto quello che non sai su questo gesto d’amore