Home Maternità

Dilemma: pollice o ciuccio?

CONDIVIDI

Quasi tutte le mamme hanno affrontato il problema relativo alla suzione del ciuccio o del pollice.

Per essere più chiare la domanda tipica è : E’ meglio il ciuccio o il pollice e fino a  quando il nostro bambino ne può fare uso?

Allora spieghiamo un pochino i vari punti di vista partendo dal presupposto che il bisogno di suzione è  di origine naturale vale a dire è un riflesso legato alla sopravvivenza della specie, ma indipendentemente da ciò da comunque effetti di piacere e rilassamento al bambino.

I vari pareri: ortodontisti e pediatri

New Born Baby Hand Holding Pacifier

Questi sono i motivi per i quali quando un bimbo piange dando il ciuccio si calma.

Definito ciò affermiamo  che per questo motivo l’utilità concreta è fino ai 10 mesi, dopo di che si dovrebbe eliminare per evitare una dipendenza.

Partiamo dicendo subito che passati i famosi dieci mesi il terrore dei pediatri è che il ciuccio o il pollice diventino una dipendenza non solo del bambino ma anche del genitore, che per non sentire un pianto, un capriccio tende a dare continuamente questo piccolo oggetto di gomma disegnato e curate dalle aziende nei minimi particolari.

Invece se trattiamo l’ambito dell’ortodonzia allora il discorso cambia infatti gli ortodontisti affermano che il ciuccio come lo stesso pollice sicuramente vanno  ad influire sulla dentizione e sul palato con conseguenze importanti, ma solo se la suzione continua anche dopo o i tre o quattro anni.

Infatti è stato studiato che dopo questa età l’influenza negativa della suzione si ripercuote non solo sui denti o sulle mascelle ma addirittura sul linguaggio e la deglutizione, e richiedendo una respirazione dalla bocca  il bambino ne risentirà anche a livello di orecchie naso e gola.

Non tutti i bambini avranno problemi di ortodonzia

Ovviamente c’è comunque un fattore di tipo genetico quindi potrebbero esserci bambini che pur utilizzando il ciuccio o il pollice per tempi lunghi non hanno alcun tipo di problema, ricordando sempre che sono difficoltà risolvibilissime anche se con tempi non brevi.

Se è meglio il ciuccio o il pollice non c’è una risposta precisa, comunque uno studio effettuato in una scuola materna ha evidenziato più disfunzioni ortodontiche  a bambini che usavano il ciuccio rispetto al pollice, perché la suzione di quest’ultimo è minore dovendo utilizzare la manine per mangiare, giocare ecc.

Quindi in conclusione care mamme date spazio a questo bisogno di suzione del vostro bambino e al momento giusto iniziate ad aiutarlo per abbandonare il caro amico.
iframe width=”940″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/oAobFKXlMV4″ frameborder=”0″ allowfullscreen>