Home Antipasti

Crostata salata di cipolle rosse: l’originalità si fa veloce

CONDIVIDI

Crostata, un piatto che solitamente colleghiamo al sapore dolce della marmellata o della cioccolata ma che oggi vogliamo proporvi in una veste nuova e, udite udiete, salata!

Farciremo una base di pasta brisè con ricotta e cipolle rosse di Tropea, dando vita a un antipasto gustoso, originale e facilissimo da preparare anche per i neofiti dei fornelli. L’idea giusta se volete stupire amici e parenti senza eccessivi sforzi. Vediamo allora di capire meglio di che cosa stiamo parlando.

schermata-2016-12-30-alle-11-40-53

La crostata di cipolle, a dispetto di quanto potrebbe far pensare l’ingrediente principale, è un piatto dal sapore delicato, facile da realizzare e senza dubbioc apace di colpire l’immaginazione dei nostri ospiti una volta servita. Scoprire come prepararla appare dunque quasi come un obbligo. Mettiamoci all’opera!

Crostata salata con cipolle rosse: ricetta

Scopriamo allora subito tutto ciò che ci oroccorrerà per preparare questo goloso antipasto. Pronte per la lista della spesa?

● INGREDIENTI ●
Per la Base di Pasta Brisè:
80g di olio di semi di girasole
80g di acqua
un pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
250g di farina

Per il Ripieno:
2 cipolle rosse
250g di Ricotta Vaccina
2 cucchiai di zucchero
2-3 cucchiai di Aceto (o aceto balsamico)
1 noce di burro (circa 25g)
sale q.b.

Il primo passo sarà tagliare grossolanamente le cipolle e farle appassire in padella con un po’ di burro. Una volta che la cottura sarà andata avanti aggiungiamo lo zucchero, l’aceto e facciamo caramellare. Passati alcuni minuti spegniamo il fuoco e andiamo ad occupasrci della pasta brisè: in una ciotola uniamo olio di semi, acqua, sale, lievito istantaneo e farina. Una votla preparato l’impasto, ci fodereremo la teglia, lo riempiremo di ricotta e ricopriremo poi con le cipolle che intanto si saranno freddate. Tutto in forno a 180° per circa 40 minuti.

Il gioco è fatto!Per ulteriori dettalgi vi lasciamo al video tutorial e… buon appetito!