Home Dieta e Alimentazione

Alimentazione: Dieta bilanciata? Ecco come abbinare gli alimenti per ottenerla

CONDIVIDI

Quante volte ci siamo chieste come poter abbinare gli alimenti in modo corretto e giusto  per poter stare meglio fisicamente e ritornare in forma? Per avere alimentazione equilibrata non bisogna eliminare determinati cibi o ridurre i grassi o mangiare poco condito, in realtà quello che conta è saper combinare tra di loro i cibi . L’associazione corretta dei cibi può velocizzare l’assimilazione dei nutrienti e aiutarci.

(IStock)
(IStock)

Proviamo a vedere insieme qualche abbinamento corretto!

Dieta bilanciata? Ecco gli alimenti giusti!

Per chi pratica attività fisica o sport non deve assolutamente mancare di mangiare yogurt e banane. Si perché il moro mix, possiamo dire perfetto, è utilissimo per i muscoli. Consente loro di recuperare  vigore. L’unione tra carboidrati e proteine permette di aumentare i livelli di insulina rendendo i muscoli più forti.

Per ottenere un piatto unico e completo basta unire il riso e i fagioli, in questo modo il nostro corpo sarà ben rifornito di tutti gli amminoacidi per lui fondamentali. Anche l’abbinamento di pomodori e avocado è ottimo perché permette di assorbire una notevole quantità di antiossidanti contenuti nei pomodori. In questo modo è possibile assicurare il giusto apporto di i licopene, un potente antiossidante,  e di grassi buoni che aiutano a proteggere il cuore. Oltre ai pomodori l’unione dell’insalata alle uova permette di assorbire una buona quantità di antiossidanti.

Inoltre sorseggiare un bicchiere di vino mentre si mangia il pesce permette di assimilare più velocemente l’omega 3. Sostanza questa che protegge dalle malattie cardiovascolari e coronariche.

Per assimilare il ferro basta preparare un buon piatto di farina d’avena e arance oppure pompelmi. Si perché questi alimenti sono ricchi di vitamina C  in grado di facilitare e velocizzare l’assorbimento di ferro da parte dell’organismo.

Per chiudere se si aggiunge qualche goccia di limone al thè pomeridiano l’organismo riesce ad assorbire meglio gli antiossidanti contenuti nel thè verde,che sono  in grado di contrastare l’invecchiamento cellulare.