Home Intimità

Intimità: gli italiani sono poco trasgressivi sotto le lenzuola!

CONDIVIDI

A quanto pare il sesso per noi italiani rimane ancora un tabù. Si riesce a parlarne con maggiore frequenza ma quando si tratta di rendere note le proprie fantasie siamo poco disposti a condividere.

(IStock)
(IStock)

Italiani e lenzuola: siamo poco trasgressivi

E’ quanto emerso dallo studio condotto dalla  Federazione italiana di sessuologia scientifica (Fiss). Questa ricerca ha coinvolto 500 persone tra donne e uomini, le risposte erano relative al  grado di interesse e piacere. I risultati mostrano come i maschi hanno una preferenza per il sesso orale, seguita dal rapporto sessuale con la propria amata e la stimolazione manuale dei genitali. Come sempre noi donne siamo risultate più romantiche  il sesso con la persona amata e il bacio appassionato sono stati associati a elevati gradi di interesse. Ha riscosso un punteggio elevato anche la masturbazione.

Da questa analisi risulta quindi che gli italiani sono molto tradizionalisti in fatto di sesso, solo una minoranza degli intervistati, infatti, ha dichiarato di avere fantasie sessuali trasgressive. Per quasi la totalità degli intervistati l’ideale è avere rapporti appaganti con il proprio partner.

Maggiori differenze tra i sessi sono emerse in relazione a quanto si è intenzionati a realizzare le proprie fantasie. Molte donne immaginano scene di sesso che non desiderano affatto vivere nella realtà.

Le fantasie come fare sesso in luoghi pubblici, vestirsi in modo sexy e ammanettarsi non sembrano appartenere agli italiani. Forse in parte questo atteggiamento è dovuto a una serie di tabù sessuali ancora presenti nell’immaginario erotico degli italiani. Dalla ricerca è emerso anche un profondo margine tra la fantasia sessuale e l’effettivo desiderio di realizzarla, specialmente tra le donne.

L’immaginario sessuale rimane uno degli aspetti più interessanti della sessualità perché rappresenta il  lato segreto dei desideri, molto spesso inconfessabili.