Home Intimità

Intimità:sesso durante il ciclo…..si può fare o è meglio rimandare?

CONDIVIDI

Rappresenta ancora un forte tabù infatti per molte persone viene considerato un problema per i rapporti di coppia.

(IStock)
(IStock)

Sesso e ciclo….si può fare?

Il ciclo mestruale può essere uno degli indicatori della salute di una donna. In media dura 28 giorni, numerati a partire dal primo giorno del flusso mestruale, e che comporta, per azione degli ormoni, importanti modificazioni di alcune strutture.

Ma fare sesso durante il ciclo mestruale è una scelta molto personale che dipende da molti fattori come l’intensità delle mestruazioni, la sensazione di eventuale disagio sia proprio che del partner.

Da un punto di vista medico non ci sono controindicazioni particolari che ne impediscono o sconsigliano dia vere rapporti intimi nei giorni del ciclo. In effetti non si incorre in nessun effetto negativo per la salute il ciclo non viene alterato e non ci sono particolari conseguenze a livello fisico.

E’ bene però tenere a mente che sebbene in quei giorni si è meno  fertili e quindi le possibilità di concepimento sono ridotte bisogna comunque fare attenzione perché non è escluso che non ci siano rischi di rimanere incinte.

La scelta di fare sesso durante il ciclo è molto personale e della coppia quando questa raggiunge una certa intimità non c’è niente  che possa rappresentare un ostacolo, basta solo usare alcuni accorgimenti: scegliere ad esempio posizioni che limitano il flusso, come stare supine, stare attenti che il rapporto non sia troppo.