Home Gossip

Alessandra Amoroso, la rivelazione su Annalisa Scarrone e Jovanotti

CONDIVIDI

Il 2016 è stato un anno speciale per Alessandra Amoroso. La cantante salentina ha collezionato un grandissimo successo con il Vivere a colori Tour e nel 2017 potrebbe finalmente convolare a nozze con il fidanzato Stefano Settepani. A pochi giorni dalle fine dell’anno, Alessandro Amoroso si è così lasciata andare ad alcune rivelazioni ai microfoni di Tv, Sorrizi e Canzoni. Curiosi di scoprire cosa ha raccontato? Ve lo sveliamo noi di CheDonna.it.

alessandra amoroso
ALESSANDRA AMOROSO, LE RIVELAZIONI SU ANNALISA E JOVANOTTI

Bella, umile e sempre più amata dai fans, Alessandra Amoroso ha svelato un dettaglio mai rivelato su Annalisa Scarrone: “Mi sarebbe piaciuto scrivere Questo bellissimo gioco di Annalisa”.

Nonostante non abbia scritto il brano di Annalisa, Alessandra Amoroso può godersi l’enorme successo di Vivere a colori: “Mi piacerebbe provare col reggae, ma sempre mantenendo i temi di gioia pura e felicità. Un artista che ammiro molto è Jovanotti perché con la sua musica ha sempre qualcosa da raccontare e da farti vivere. Vorrei essere un po’ come lui, buttarmi nelle cose e magari raccontare la vita con altri suoni e stili. Accolgo qualunque novità a braccia aperte” ha dichiarato Sandrina.

Anche il 2017 sarà un anno importante per la cantante salentina. Dopo l’enorme successo ottenuto con il Vivere a colori Tour, Alessandra Amoroso ha deciso di festeggiare con la sua Big Family con due concerti speciali all’Arena di Verona il 28 e 29 aprile 2017. Sempre il prossimo anno, inoltre, Alessandra Amoroso potrebbe coronare il suo sogno d’amore con Stefano Settepani. Si vocifera, infatti, di un possibile matrimonio che potrebbe essere celebrato nel Salento. Alessandra Amoroso, dunque, dopo tante soddisfazioni professionali è pronta a pronunciare il fatidico sì e, forse, a diventare mamma. Sandrina, infatti, non ha mai nascosto di sognare di poter avere presto un figlio. Il 2017 sarà l’anno giusto per realizzare i suoi sogni d’amore?