Home Senza categoria

Relazioni: altezza mezza bellezza? A quanto pare è proprio così!

CONDIVIDI

Il detto dice: “altezza mezza bellezza!” e quanto pare anche la scienza lo conferma! Secondo una recente ricerca condotta ad Edimburgo l’altezza ci rende più attraenti.

(IStock)
(IStock)

L’altezza condiziona l’attrazione

E’ proprio il caso di dire che la saggezza popolare non sbaglia mai. Questa conferma arriva direttamente dalla Scozia dove un gruppo di ricercatori hanno trovato un legame tra altezza e attrazione fisica, confermando appunto il famoso detto. Infatti le persone alte attraggono di più di quelle basse.

Lo studio ha visto protagonisti 13 mila coppie eterosessuali. Il risultato mostra che sono i geni a determinare quanto la persona sarà alta. Si è inoltre notato che quasi il 90% dei cambiamenti genetici responsabili dell’altezza di una persona condizionano anche  quella preferita nel compagno o nella compagna.

Ne deriva che la scelta del partner non dipende solo dall’istinto, dall’intelligenza o dalla bellezza, ma ciò che è fondamentale sono i centimetri che hanno un ruolo fondamentale nella scelta del compagno o della compagna futura.

Il modo in cui scegliamo il partner presenta  implicazioni biologiche importanti per le popolazioni umane. Questo studio ci aiuta a comprendere meglio i fattori che sono alla base  dell’attrazione sessuale e di tutti quei meccanismi che la guidano. Siamo quindi inconsciamente portati a scegliere a scegliere un compagno che abbia determinate caratteristiche fisiche e determinate qualità che possano portare beneficio al genere umano. Ci muoviamo verso scelte che possono migliorare la specie. Ecco perchè a volte non sappiamo per quale ragione ci siamo innamorati di una determinata persona.

Questa ricerca ci sta dicendo non siamo completamente autonomi in fatto di scelte sentimentali è il nostro istinto di conservazione ci guida e sicuramente l’altezza di una persona è uno dei principali  parametri  che il nostro istinto tiene in considerazione.