Home Pelle

Sleeping Mask: la nuova frontiera dei trattamenti di bellezza per la pelle

CONDIVIDI

Quando si parla di trattamenti di bellezza per il viso, li si divide sempre in due categorie, quelli da giorno e quelli da notte.

15683565_10211611204305165_763271946_n

Questo perché la pelle di giorno ha bisogno di essere rinfrescata, idratata e tonificata e di notte vuole essere nutrita in piena libertà, con il viso struccato e pronto per ricevere il trattamento mirato.

Da questa teoria, sono nate in Corea, le sleeping mask, delle maschere di bellezza per andare a dormire.

Come funzionano le sleeping mask

La nuova tendenza coreana di applicare le maschere di bellezza per il viso prima di andare a dormire, è giunta fino a noi e sta spopolando tra le fanatiche della skin care.

Le sleeping mask sono prodotti per il viso dalla texture molto piacevole che sfruttano le ore del riposo notturno per trattare la pelle in profondità.

Esistono diversi tipi di trattamento notturno come quello purificante, idratante, nutriente e anti età. Questi trattamenti agiscono in maniera profonda, proprio perché durante la notte la pelle vive un rinnovamento cellulare e quindi la crema di bellezza agisce sui recettori che durante la notte sono più sensibili.

Perché utilizzare una maschera e non soltanto una crema da notte? La risposta è semplice. Mentre la crema da notte viene assorbita immediatamente dopo essere stata applicata, la maschera resta in sospensione sull’epidermide lasciando agire il trattamento in modo costante e decisamente più efficace.

La sleeping mask, non dovrà essere applicata ogni sera, ma almeno due volte a settimana sarà bene sfruttare tutte le proprietà di questi eccezionali trattamenti per la pelle.

Queste maschere ‘da notte’ sono ormai prodotte da diverse case cosmetiche e hanno una texture impalpabile e quasi invisibile che dopo essersi asciugata resta sul viso per tutta la notte, come un film protettivo. Al mattino basterà eliminare i residui con un risciacquo di acqua tiepida e il detergente preferito.