Home Gossip

Belen Rodriguez e Andrea Iannone, è crisi? Il pilota è scomparso dai social

CONDIVIDI

Belen Rodriguez e Andrea Iannone stanno ancora insieme? E’ la domanda che si pone Novella 2000 dopo aver sbirciato sui profili social della showgirl argentina. Il motivo? Il pilota della Ducati è scomparso dai suoi post. Curiosi di scoprire cosa sta accadendo? Ve lo sveliamo noi di CheDonna.it.

belen-rodriguez-e-andrea-iannone
BELEN RODRIGUEZ E ANDREA IANNONE, E’ CRISI?

Belen Rodriguez e Andrea Iannone stanno insieme dalla scorsa estate. Dopo essere usciti allo scoperto, la showgirl e il pilota hanno pubblicato sui social netowork alcuni scatti della loro vita insieme. Da qualche tempo, però, non è più così. Belen Rodriguez, sempre molto attiva sui social dove è solita pubblicare tutti i momenti più belli della sua vita, da qualche settimana ha cambiato soggetto concentrandosi su se stessa e il figlio Santiago. Dai post della showgirl, infatti, è scomparso Andrea Iannone.

Un segno, scrive Novella 2000, che prova il periodo difficile che sta vivendo la coppia. La crisi sarebbe nata dopo il video pubblicato da Stefano De Martino con cui il ballerino ha ammesso di essere ancora innamorato di Belen. Un filmato che avrebbe profondamente colpito la showgirl che, più volte, ha dichiarato di aver fatto di tutto per salvare il suo matrimonio.

Nel frattempo, proprio Stefano De Martino, si è lasciato andare ad un ulteriore sfogo ai microfoni del Maurizio Costanzo Show: “Affrontare il tema del “terremoto dell’anima” a dicembre è perfetto perché è il mese delle mancanze. Quest’anno il mio terremoto dell’anima è stato la separazione da mia moglie, per me l’anima è tua moglie, tuo figlio, una casa, il tuo habitat. Quando viene meno questa casa, ti senti smarrito. Prima ti ritrovi la via della cucina al buio, poi non trovi né la cucina, né il corridoio. Poi il dolore per questo fallimento lo metabolizzi, lo chiamano elaborazione del lutto, si passa dalla negazione iniziale in cui si fa finta che non sia successo nulla, fino all’accettazione finale, nel mezzo ci sono altre tappe come la negoziazione e la depressione”,