Home Primi Piatti

Pasta e patate con provola filante: la ricetta

CONDIVIDI

Se vi dicono pasta e patate voi che cosa pensate? Senza dubbio a una ricetta di vostra madre, nonna o zia, qualche cosa comunque appartenente alla traizione di famiglia e che vi riposta con la mente all’infanzia e a tanti pranzi e cene condivise con i cari. Ogni famiglia ovviamente ha la sua variante, fatta di un ingrediente speciale, una cottura particolare, aggiunte tutte da scoprire.

Lungi dal voler insidiare simili tradizioni, noi di CheDonna.it vogliamo oggi proporvi una variante che mira a rendere ancor più golosa la già irresistibile pasta e patate. Che ne dite di aggiungere un tocco filante?

dscn4554

Il piatto ci viene proposto dalla celebre Carlitadolce. Solitamente la seguiamo su Youtube per le sue ricette di bellezza (guard ad esepo quella per i patch anti occhiaie fai da te) ma oggi, grazie alla speciale collaborazione dle simpaticissimo Pakitopiccante, la ritroviamo nei panni di guru della cuicna. Scopriamo allora che cosa ha da proporci!

Pasta e patate… più provola!

Vediamo allora come la stessa Carlitadolce illustra la ricetta usl suo blog:

Tagliate le patate a dadini e fatele rosolare nell’ olio extravergine d’ oliva con la cipolla. Noi aggiungiamo il prosciutto crudo, voi potete mettere la pancetta oppure nulla. Poi mettete la polpa di pomodoro, per non far indurire le patate aggiungete un pò di acqua bollente e fate cuocere con il coperchio per circa 15-20 minuti. Poi aggiungete un’altro pò d’acqua e quando raggiunge il bollore calate la pasta, noi utilizziamo la pasta mista ma voi potete farla anche con altri tipi di pasta, la pasta deve essere poco cotta perchè finirà di cuocersi nel forno. A fine cottura aggiungete la provola abbondante, parmigiano e pecorino, pepe e girate ben bene, infine metteteli nei cocci di terracotta.
Fateli cuocere nel forno a 200° per circa 10 minuti.

Descrizione esaustiva, vi pare? Qualora però aveste bisogno di altri dettagli ecco il video tutorial di Carlita e Pakito!