Home Antipasti

Video ricetta: pizza calza della Befana

CONDIVIDI

Una ricetta gustosa per preparare una pizza calza della Befana, un piatto davvero originale da servire in tavola il giorno dell’Epifania.

Una pasta morbida e farcita al suo interno con mozzarella e pomodoro, il classico condimento avvolto però da un guscio davvero squisito.

15357074_10211414309982930_1275807071_n

La calza potrà essere farcita come più gradite, con formaggio e verdura o con i salumi, insomma si presta a diventare sempre più gustosa e fantasiosa.

Ma scopriamo insieme qualche curiosità sulla festa dell’Epifania.

Le origini della festa dell’Epifania e la ricetta per preparare la pizza calza della Befana

La tradizione popolare della Befana affonda le sue radici in epoca precristiana. Gli antichi romani infatti credevano che nei 12 giorni dopo il solstizio d’inverno nel cielo volassero sui campi appena freschi di semina delle figure femminili guidate dalla dea Diana che propiziassero fortuna ai futuri raccolti.

Poi nel Medioevo la chiesa rifiutò questa visione pagana e allora nacque la Befana, la figura iconografica della vecchina che nella notte tra il 5 e il 6 gennaio porta i doni ai bimbi buoni e il carbone ai cattivi.

In parte questa figura richiama quella dei Magi che portarono i doni a Gesù Bambino nella grotta di Betlemme e in molti vedono anche la figura della natura che ormai vecchia e stanca si avvia alla morte per risorgere in primavera e prima della dipartita dona gli ultimi regali dal cielo.

La ricetta

Per preparare la pizza calza della Befana, avrete bisogno di:

Per la pasta

  • 500 g. di farina manitoba
  • 2 g. di lievito di birra secco
  • 300 ml. di acqua
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaino di origano
  • 5 g. di zucchero di canna
  • 10 g. di sale fino

Per la farcitura

  • 100 g. di passata di pomodoro
  • 150 g. di mozzarella
  • origano q.b.
  • basilico q.b.

Seguite la video ricetta e servite la pizza ben calda per un buffet delle feste o come antipasto molto sostanzioso!