Home Pelle

Trattamenti anticellulite pericolosi per la tiroide

CONDIVIDI

Se soffrite di disfunzioni tiroidee e volete applicare sulla pelle del corpo dei prodotti anticellulite, fatelo con attenzione, alcuni potrebbero farvi più male che bene.

integratori-e-creme-anticellulite

Molti tra i prodotti più pubblicizzati per combattere il problema della cellulite infatti, contengono sostanze che agiscono sulla ghiandola tiroidea in modo importante.

Anticellulite a base di tiroxina, pericolosi per la tiroide

Un prodotto anticellulite dovrebbe avere la prerogativa di aumentare il flusso del microcircolo nei punti del corpo dove viene applicato e sciogliere gli accumuli adiposi applicazione dopo applicazione.

VIDEO NEWSLETTER

Per far questo abbisognano della presenza di sostanze atte ad aumentare il metabolismo dei grassi come il fucus, alghe, alga bruna e sali marini che però vanno ad intaccare l’equilibrio della tiroide, già compromesso nei soggetti che soffrono di disfunzioni metaboliche come l’iper tiroidismo, l’ipo tiroidismo o la tiroidite cronica.

L’ingrediente però più pericoloso e che le persone malate di tiroide e sotto terapia dovrebbero assolutamente evitare è la tiroxina.

Questa sostanza è un ormone che agisce in maniera decisa sul metabolismo ed è molto pericolosa per chi già soffre di patologie tiroidee.

Anche alcuni integratori alimentari possono contenere questi elementi e per questo bisogna informarsi scrupolosamente e consapevolmente su ciò che si sta ingerendo.

Se siete soggetti con patologie della tiroide dovrete informare per tempo la vostra estetista, o il centro benessere di cui siete ospiti per evitare spiacevoli sorprese. Potrete chiedere trattamenti anticellulite a base di caffeina, centella asiatica o linfa di betulla.

La cosa migliore per poter scegliere un prodotto di bellezza o di cura è conoscere se stessi e non superare mai i propri limiti soprattutto per quel che riguarda la nostra salute.

La cellulite inoltre si riduce notevolmente bevendo almeno 1,5 litri d’acqua al giorno e lontano dai pasti e può essere contrastata con un buon auto massaggio con oli essenziali di cipresso e limone.