Home Maternità

Compleanno di nostro figlio: come possiamo organizzare un festa divertente in casa

CONDIVIDI

Tutto risulta molto semplice quando decidiamo di festeggiare il compleanno in locali tipo: ludoteche o oratori con relativa animazione, oppure ai gonfiabili dove il divertimento è assicurato e magari si occupano anche del buffet. Ma se il nostro bambino ha il desiderio di festeggiare a casa il suo compleanno?

Davanti tale richiesta entriamo in crisi. Da un lato abbiamo il desiderio di accontentare nostro figlio ma dall’ altro c’è il terrore di gestire dei bambini in uno spazio limitato.

Ok! Calma e sangue freddo, cerchiamo di vedere tutti i lati positivi di una festa in casa: rendiamo felice il nostro cucciolo, risparmio economico, stimoli ad organizzare tutto, dal buffet ai giochi.

iStock Photo
iStock Photo

Come ci possiamo organizzare per accogliere la piccola tribù in casa?

In primis dobbiamo creare uno spazio pronto ad accogliere bambini, privo di rischi per loro e per la casa stessa. Spostiamo i mobili ingombranti, vasi, lampade che potrebbero cadere, togliamo di mezzo prolunghe e prese volanti, tappeti dove potrebbero inciampare.

Se abbiamo una casa ricca di cuscini togliamo le sedie ingombranti e proponiamo cuscinoni su cui sedersi, potremmo anche consigliare ai bambini di portare calzini antiscivolo per essere più liberi di giocare.

Preparata la casa  dobbiamo pensare al buffet, che ovviamente sarà ricco di tutte quelle cose che piacciono ai bambini, cercando nei limiti del possibile di rimanere sul salutare.

Offriremo quindi ai piccoli ospiti spremute o succhi, spiedini di frutta, dolcetti di riso soffiato e cioccolato, cornettini con nutella e magari pizzette e patatine fatte in casa.

Dimenticavo: torta decisamente al cioccolato e il tema verrà  scelto dal festeggiato, che avrà sicuramente tantissime idee da proporvi.
In fine come intrattenere per almeno due ore  questi cuccioli?

Se i bambini hanno un’età compresa tra i 2 e i 5 anni ci possiamo facilmente gestire con: pongo , fogli  e colori magari  preparando  uno spazio apposta, dove possono lavorare e riportare a casa il lavoretto fatto.

Se i bambini sono più grandi allora possiamo fare altri giochi tipo:

  • indovina la parola,  scrivere su un foglietto una parola e applicarlo sulla fronte del bambino che dovrà indovinarla
  • gara di abilità a chi  raccoglie più palloncini
  • il golf fai da te, prendere uno scatolone ritagliarci qualche buca a cui dare un punteggio e con una pallina morbida e un cucchiaio di legno a turno i bambini devono tirare
  • la pignatta con indovinelli, i bambini devono rispondere a turno a domande o indovinelli e alla risposta esatta devono scegliere una casella dentro la quale troveranno un piccolo regalo.

Spero di avervi dato buoni consigli ora dovete solo mettervi all’opera….buon lavoro.