Home Capelli

Capelli 2017: frangia per tutte!

CONDIVIDI

Se la treccia ha definito l’hair style di questi ultimi mesi, il 2017 vedrà il ritorno della frangia in grande trionfo.

Il viso sarà incorniciato e non importa che la frangia sia perfettamente liscia, dritta, asimmetrica o mossa, l’importante è che ci sia.

frangia

Tagliare la frangia per molte donne equivale ad un momento di enfasi, appena uscite dal parrucchiere, e a sei mesi di mollettine sparse sulla chioma in attesa che i capelli ricrescano, per questo vi consiglieremo il modo giusto per mettere in piega la frangetta perfetta.

La tendenza capelli 2017, mira soprattutto alla personalità e un taglio netto di capelli sulla fronte, ne regala davvero tanta, come testimonia da anni Anna Wintour, direttore di Vogue Usa.

Insomma, il prossimo anno, avere la frangia non sarà una scelta ma quasi un obbligo.  Basterà individuare quella più giusta per il proprio viso, e scegliere quella che valorizzi meglio i lineamenti.

La frangia, come sceglierla e come metterla in piega

La regola fondamentale da ricordare se volete cambiare il vostro look e portare la frangia è: ”no al fai da te” a meno che non siate davvero esperte.

Il taglio dei capelli, soprattutto quello della frangetta, richiede precisione e conoscenza perfetta del metodo, pena il dover indossare una fascia sui capelli per diversi mesi!

Una volta individuato assieme al vostro parrucchiere, il taglio perfetto per il vostro viso, fatevi spiegare prima di eseguirlo, quale tipo di routine dovrete avere per tenere sempre i capelli in ordine.

Se la cosa vi sembrerà quasi infattibile per mancanza di abilità o di tempo, optate per una frangia dal look più naturale che non richieda l’utilizzo esclusivo della piastra o della spazzola.

La cosa importante da ricordare è che la frangia deve essere la prima parte di capelli da asciugare dopo lo shampoo. In caso contrario, i capelli si asciugherebbero all’aria prendendo una piega davvero difficile da recuperare.