Home Attualità

Barbara D’Urso: “Se vince il no, smetto di fare tv” e ora…

CONDIVIDI

15232271_633594203491703_1632113882155198872_n

Barbara D’Urso è la signora del pomeriggio Mediaset.

Le sue trasmissioni fanno compagnia a milioni di telespettatori sia durante la settimana che nel weekend.

Sono altrettanti però i telespettatori che proprio non possono sopportare la D’Urso, che la considerano superficiale e che desidererebbero la chiusura dei suoi programmi.

L’addio di Barbara?

Proprio a loro non è sembrato dunque vero quando negli scorsi giorni si è diffusa sul web una foto di Barbara con un cartello:

VIDEO NEWSLETTER

“Se vince il no, smetto di fare tv”

Campagna per il referendum costituzionale? La D’Urso si è schierata?

Sono in molti ad averlo pensato davvero e ad averle presentato il conto oggi, dopo la vittoria del no.

Eppure pare proprio che la foto fosse una bufala, o meglio fosse stata rimaneggiata con Photoshop. La foto originale risale infatti al 5 Settembre 2014, quando Barbara posò con un cartello del #262acasa, a sostegno dei lavoratori di Accenture Palermo.

A postare la foto “fake” sarebbe stato il profilo “Matteo Renzie“, contenitore di frasi e foto a tema satirico.