Home Psiche

Weightless, la canzone scientificamente creata per ridurre lo stress

CONDIVIDI

La musica, un alleato insostituibile per molte di noi enlla vita di ogni giorno. Può farci compagnia, darci la carica, farci sognare, commuovere, ridere e, soprattutto, può rilassarci.

Chi non ha mai provato l’emozione di svuotare la mente ascoltando il proprio brano preferito dopo una giornata di folli peripezie? Tutte abbiamo la canzone a prova di stress e da oggi ne avremo anche una nuova, comune a tutti e approvata dalle alte sfere della scienza.

iStock Photo
iStock Photo

Weightless: canzone anti stress

Si chiama Weightless (senza peso) ed è il brano creato nel 2011 dal trio di Manchester Marconi Union in collaborazione con i terapisti del suono allo scopo di realizzare una melodia che facesse rallentare la frequenza cardiaca, ridurre la pressione sanguigna e abbassare i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress.

Il brano alla sua uscita ha saputo attrarre l’attenzione del Pianeta ma è poi finito nel proverbiale “dimenticatoio” per tornare poi ultimamente alla ribalta sul web, consilgiato da molti come la panacea di tutti i mali dopo una giornata foriera di stress.

Lyz Cooper, fondatrice della British Academy of Sound Therapy, spiega come “gli intervalli armonici sono stati creati per dare una sensazione di euforia e comfort”, concentrato perfetto della durata di otto minuti, giusto il tempo di far rallentare la frequenza cardiaca e arrivare quasi a unos tato di sonnolenza. Il vero relax, in pratica.

Che ne dita allora di sperimentare gli effetti rilassanti di questa canzone? Ecco a voi Weieghtless, il brano a prova di stress.