Home Attualità

Bob Dylan: ho altri impegni non posso ritirare il Nobel

CONDIVIDI

Sembra non avere fine la saga Bob DylanPremio Nobel, una storia che non manca di riservare continui colpi di scena continui e altrettante polemiche.

Ultimo capitolo? “Impegni presi in precedenza” sembrano impedire al famoso cantate di prender parte alla cerimonia di ritiro del premio.

Photo credit should read BORIS HORVAT/AFP/Getty Images
Photo credit should read BORIS HORVAT/AFP/Getty Images

Bob Dylan non ritirerà il suo premio Nobel

E’ stata la stessa  organizzazione del premio a spiegare di aver ricevuto solo ieri una lettera nella quale Robert Zimmerman-Bob Dylan “spiega di non potersi rendere disponibile a raggiungere Stoccolma per ritirare il premio”.

L’artista ha sottolineato di esser molto onorato per il riconoscimento ma, a quanto pare, la fitta agenda gli impedisce di trovarsi a Stoccolma il 10 dicembre per prendere parte alla cerimonia che si svlgerà alla presenza del sovrano svedese.

Inutile dire come la notizia abbia suscitato scalpore: già comunicare la vittoria al cantante è stata una vera imrpesa per l’Accademia e ora l’asseza alla cerimonia sembra l’ennesima beffa di una star forse troppo star.

Le precedenti defezioni alla cerimonia erano infatti state dettate da motivi decisamente di peso: Aung San Suu Kyi nel 1991 non potè prender parte all’evento perché confinata nel suo Paese e los tesso accadde per il cinese Liu Xiaobo nel 2010. Saranno mai paragonabili a ciò gli impegni di Bob Dylan? Crederlo risulta diffice.