Home Gossip

Simona Ventura shock: tutta la verità sul matrimonio con Bettarini e la guerra con Mara Venier

CONDIVIDI

Simona Ventura parla a cuore aperto ai microfoni di Maurizio Costanzo. Nell’ultima puntata de L’intervista, la conduttrice ha vuotato il sacco raccontando la verità sul matrimonio con Stefano Bettarini e i rapporti con Mara Venier, sposata con Nicola Carraro, padre del compagno Gerò. Curiosi di scoprire cosa ha raccontato la Ventura? Noi di CheDonna.ier vi sveliamo tutto.

simona-ventura
SIMONA VENTURA, TUTTA LA VERITA’ SU STEFANO BETTARINI E MARA VENIER

Sono tanti gli argomenti di cui Simona Ventura ha parlato con Maurizio Costanzo. Dalla carriera  ai progetti futuro fino al matrimonio con Stefano Bettarini e ai rapporti con Mara Venier. L’intervista, però, inizia con una riflessione su se stessa. “Sono una persona forte, sono diventata più riflessiva con l’età. Da una parte resto la guerriera di sempre. Sono caduta sotto i colpi della vita. A volte mi sono fatto male da sola. O c’è chi mi ha fatto del male. Ma esco da questi periodi sempre più forte di prima“, afferma la Ventura.

A 51 anni, Simona Ventura è convinta di aver finalmente trovato l’uomo della sua vita, arrivato dopo tante sofferenze. “Tutta questa sofferenza nella vita privata mi ha portato l’uomo della mia vita (a 45 anni, in maniera più consapevole). Dopo la fine del mio matrimonio non l’avevo mai detto. Ci ho fatto due figli. Mara Venier è mia suocera. Con lei, però, ho un rapporto d’amica, ci conoscevamo prima di incontrare i nostri rispettivi uomini”, aggiunge la conduttrice.

Nessun mistero sui ritocchi estetici, in primi i tre interventi al naso: “Mi sono rifatta tre volte il naso perché era brutto. L’hanno sbagliato precedentemente. La Carrà è sempre stato il mio mito, mi chiudevo in camera a cantare Ma che musica maestro, Rumore. Da piccola, sapevo cosa non volevo fare: non avrei vissuto a Chivasso o lavorato in un luogo chiuso. Forse volevo fare la maestra, mettevo in fila le mie Barbie ed insegnavo . A mia sorella (Sara, ndb), più giovane di dieci anni, ho fatto da mamma. Abbiamo un bellissimo rapporto. Ha un figlio, Enea”.

VIDEO NEWSLETTER

Il passaggio più importante arriva con il capitolo Stefano Bettarini, padre dei figli Niccolò e Giacomo. Dopo le dichiarazioni dell’ex calciatore durante la sua permanenza nella casa del Grande Fratello, il nome di Simona Ventura è tornato nuovamente a galla. La conduttrice, parlando con Maurizio Costanzo, racconta tutto quello che è accaduto durante il matrimonio.

Ho tradito Stefano una volta sola in otto anni. Lui più volte, l’ho sempre saputo. Glielo ho perdonato. Avevo pazienza. Ero innamorata di mio marito. Facevo finta di non vedere. Non ci volevo credere. Lui stava anche con persone del mio mondo. Alcune donne me l’hanno pure detto. Io voglio che lui faccia il padre. Quando sono tornata dall’Isola, l’ho chiamato, gli ho mandato una mail. Lui deve andare avanti, non per sentimenti, ma nella vita. Deve trovarsi una nuova situazione. Aveva una donna molto intelligente, Ilenia Iacono, era anche una mamma. Lui è tornato in Italia da Miami, l’ho sempre aiutato perché era sempre il padre dei miei figli. Dodici anni fa, sono stata crocifissa dai media, dalla famiglia perché mi ero voluta separare dopo otto anni di matrimonio. Non era propriamente colpa mia. Non guardo mai indietro. I rapporti sono stati buoni negli anni. Era perfetto per fare Quelli che il calcio con me, gli ho dato un’opportunità, perché poteva venire a Milano e vedere i figli. Possiamo essere amici e buoni genitori. Non ho mai voluto attaccare il padre dei miei figli per proteggerli. Durante la separazione, Stefano mi ha minacciato di distruggermi la carriera. Volevo fossimo uniti”.

Dopo Bettarini, a riscaldare il suore di Simona è arrivato Gerò che la Ventura definisce l’uomo della sua vita. “Sono passati 8 anni dalla separazione prima che Gerò entrasse nella mia vita. Sei anni di conoscenza, cinque anni di convivenza. Lui non aveva mai avuto figli. L’inizio è stato difficile. Io sono a Roma per il programma, lui è a Milano con i ragazzi. Lui non voleva una donna che lavorasse nel mondo dello spettacolo. Poi ha trovato me. Mi segue nel lavoro. Ci sono alcune cose che non gli vanno bene. Ha sempre rispettato le mie decisioni. Stefano è entrato anche in una situazione familiare. Gerò si è cancellato da Twitter”.

Infine, dopo i rumors sulla presunta guerra tra Simona Ventura e Mara Venier, la conduttrice svela come sono oggi i rapporti con la moglie del suocero: “Siamo due sanguigne. Mara mi ha molto supportato all’inizio della mia storia con Gerò conosciuto ad una festa a casa di Nicola. Non ci eravamo filati di pezza. Ci siamo filati dall’ortopedico. Con Mara abbiamo sempre avuto un bellissimo rapporto. Mara mette sempre dei muri. Siamo state amiche, abbiamo litigato per colpa di una terza persona che ha detto grandi palle. Non ci siamo parlate. Poi, la mamma è deceduta, l’ho chiamata perché le voglio molto bene. Ci siamo ritrovate, capisco che, per lei, l’Isola è stato un ruolo difficilissimo. Dopo di che, ci siamo rincontrate. Non sapevo di dover fare il programma con Maria e la Fascino, lo giuro sui miei figli. Da lì mi ha tirato su un nuovo muro. Non ho rancori”.