Home Grande Fratello

Grande Fratello, Kevin: “Ho lasciato io Jessica perchè..”

CONDIVIDI

gf_14_news_grande_fratello_14_news_momento_di_passione_per_jessica_e_kevin_oggi_10_novembre_2015

Quella tra Kevin Ishebabi e Jessica Vella è stata una relazione nata in sordina e finita col botto!

I due ragazzi si sono incontrati ed innamorati nella casa del Grande Fratello. Il loro amore sembrava sereno e molto intenso, ma poi una volta fuori dal programma la relazione si è complicata sempre più ed i due ora si sono lasciati.

In un’intervista al Vicolo delle News, Kevin ha svelato come sono andate realmente le cose ed ha confessato di essere stato lui a lasciare Jessica:

Le note dolenti, tu e Jessica vi siete lasciati…ci è parso di capire che sei stato tu a prendere questa scomoda decisione…è vero? Che cosa è successo? C’entra la famiglia di lei che non ti ha mai visto di buon occhio?

Si, fondamentalmente è stata una mia scelta quella di lasciare Jessica, perché io sono fatto così, magari ci penso e ci ripenso, ma quando prendo una decisione è quella. Odio i tira e molla, le scenate, le persone istintive che ti mollano e poi ti riprendo una settimana dopo, io sono più riflessivo, quando scelgo, prendo una decisione abbastanza netta. Mi sono accorto che siamo troppo diversi, all’inizio è bello ed affascinante, sai gli opposti si attraggono, è pazzesco,  la voglia di conoscersi va sopra ogni cosa, però poi bisogna trovare un punto in comune, un compromesso, perché se io sono ‘a’ e penso ‘a’, tu sei  ‘zeta’ e pensi ‘zeta’, alla fine non si va da nessuna parte se non trovi degli equilibri, dei compromessi e così è stato con Jessica. La sua ‘famiglia’…ci tengo a precisare che con questo termine intendo le sue sorelle e sua madre, in quanto gli altri, cioè i nonni e gli zii, sono state delle persone veramente squisite con me, gentilissimi, mi hanno ospitato e mi hanno aperto le porte delle loro case. Ripeto, ci tengo a sottolineare che quando parlo di ‘famiglia’ mi riferisco a sua madre e alle sue sorelle, con loro abbiamo avuto, anzi hanno avuto loro enormi problemi con me. Non posso dire che siano stati la causa principale dietro al motivo per cui ho lasciato Jessica, ma di certo i litigi con loro mi hanno fatto portare dentro, per tutti questi mesi, del rancore che ho dovuto cercare di mettere da parte, in ‘saccoccia’ e per un ragazzo di 24 anni è comunque difficile. Capisco lei che era in ‘ballo’ tra la sua famiglia e la persona che amava, però è complesso, soprattutto per uno come me, molto razionale e testardo, non arrivare mai ad un “punto di svolta” in un litigio, solo perché sembrava giusto così, incamerando il tutto. Alla fine tutto questo rancore, che ho accresciuto nei primi mesi in cui abbiamo litigato molto, io con la sua ‘famiglia’, non ha giovato nella mia relazione con Jessica. Ogni volta che litigavamo, per qualsiasi cosa e anche se non c’entrava niente, la sua ‘famiglia’ comunque saltava fuori, questo rancore, questa rabbia, legati ai problemi irrisolti non hanno comunque giovato alla nostra relazione e gran parte, come ben sapete, è merito di sua sorella Lidia.

Credi che Lidia abbia influenzato in qualche modo sua sorella?

“Nel bene e nel male credo che Lidia abbia influenzato un po’ sua sorella, ‘Deo Gratias’ Jessica usa spesso e volentieri la sua testa e se non fosse stato così, non saremmo riusciti a stare insieme per un anno. Quindi sì, l’ha influenzata, anche se in maniera minima è comunque stato rilevante, poiché nel momento in cui Lidia è riuscita a portare tutta la ‘famiglia’ contro di me e sapete che la ‘famiglia’ è uno di quei vincoli intoccabili e sacri che verso i quali ogni persona è molto sensibile, c’è stato ben poco da fare. Quindi, nel bene e nel male, anche se sai che la tua ‘famiglia’ ha torto, rimane pur sempre la tua famiglia, quindi rimane difficile ‘navigare’ in queste acque.”