Home Coppia

La vita post rottura? Ce la spiegano alcuni fumetti

CONDIVIDI

Si dice che è proprio nei momenti di disperazione, quelli più difficili, che gli artisti trovano la giusta ispirazione. La sofferenza rende dunque i creativi ancor più creativi: ma sarà vero? A giudicare dai fumetti creati da Brandon Sheffield e Dami Lee pare proprio di sì.

schermata-2016-11-08-alle-09-50-54

Brandon Sheffield è un produttore di videogame. Dami Lee è un’illustratrice. I destini dei due si incrociarono quando, nel 2014, la relazione di Brandon durata due anni finì.

No Girlfriend Comics: i fumetti sul post-rottura

Sebbene le mie ferite emotive riguardassero me nello specifico, il mio modo di comportarmi era molto simile a quello che avevo riscontrato negli amici che ci erano passati.

Così Brandon ha spiegato l’intuizione che lo ha spinto a cercare Dami Lee e chiederle di trasformare la sua attuale vita in un fumetto.

Quel vuoto che sentiva, guarda caso perfettamente coincidente con lo “spazio” che la ex aveva occupato nella sua vita, era qualche cosa che non poteva appartenere solo a lui: tutti prima o poi ci abbiamo convissuto o dovremo farlo, tanto vale iniziare a capirlo meglio e sentirci, dunque, meno soli.

E’ nato così No Girlfriend Comics, un progetto in cui anche Dami ha aggiunto qualcosa di suo, conferendo ai fumetti un sentore femminile che li rende davvero universali.

A chi non è capitato di odiare quel cellulare che non suona mai, le telefonate di chi si accerta che siamo ancora vivi, il letto dolorosamente vuoto? No Girlfriend Comics racconta tutto questo e molto di più: una vita da neo-single fatta fumetto!

Ecco alcune immagini tratte dal sito dove potete vedere l’intera serie in 21 episodi: senza dubbio vi ritroverete in molti di loro!